Come pulire il sangue sporco - Guesehat

Il sangue ha la funzione di fornire nutrienti e ossigeno in tutto il corpo, inclusi ormoni, zuccheri, grassi e altre sostanze importanti. A causa del gran numero di sostanze trasportate nel sangue, è emerso il termine sangue sporco.

In realtà, in termini medici, il sangue sporco non è noto. Le persone spesso associano questo sangue sporco al sangue mestruale o all'acne sul viso e alle bolle a causa del sangue sporco.

Il termine pulire il sangue sporco è diventato famoso. Il punto è disintossicarsi. Esistono molti modi per disintossicarsi, dall'utilizzo di strumenti all'assunzione di integratori.

In realtà, la Healthy Gang non ha bisogno di assumere integratori per prodotti disintossicanti o determinate diete per mantenere il sangue pulito e libero da tossine e sostanze di scarto. Come pulire il sangue sporco può essere naturale.

Il corpo ha già organi epatici e renali che funzionano per rimuovere i rifiuti metabolici dal corpo. Entrambi questi organi svolgono correttamente le loro funzioni, ovvero la pulizia del sangue, filtrando sostanze tossiche e di scarto. Quindi, quando fai una disintossicazione, in realtà aiuti solo il corpo a pulire il sangue sporco.

Per sapere più chiaramente sulla disintossicazione o su come pulire il sangue sporco in modo naturale, ecco una spiegazione!

Leggi anche: Abitudini del sangue alto che vengono spesso ignorate

Funzione del sangue

Prima di scoprire come pulire il sangue sporco, devi prima sapere qual è la funzione del sangue. Ecco le tre funzioni principali del sangue:

Consegnare: il sangue trasporta ossigeno e anidride carbonica da e verso i polmoni ad altre parti del corpo. Il sangue fornisce anche sostanze nutritive dal tratto digestivo ad altre parti del corpo. Inoltre, il sangue trasporta anche rifiuti, ormoni e altre cellule.

ProteggereIl sangue contiene globuli bianchi che funzionano contro i microrganismi invasori. Inoltre, il sangue ha anche il fattore piastrinico per addensare il sangue e ridurre al minimo la perdita di sangue a causa di lesioni.

Organizzare: il sangue aiuta a regolare i livelli di pH del corpo, l'equilibrio dei liquidi e la temperatura corporea.

Il sangue ha molte importanti responsabilità per mantenere il corretto funzionamento del corpo. Quindi, non sorprende che molte persone stiano cercando un modo per pulire il sangue sporco pieno di rifiuti e sostanze tossiche.

Bene, fortunatamente il corpo ha già un suo sistema, per svolgere il processo di disintossicazione e rimuovere le scorie dal sangue. Il sistema funziona nei reni e nel fegato.

Oltre a questi due organi, il processo di disintossicazione naturale del corpo coinvolge anche l'intestino, la pelle, la milza e il sistema linfatico. In effetti, molti integratori disintossicanti vengono venduti e affermano di pulire il sangue sporco.

Tuttavia, sebbene gli ingredienti di questi integratori possano aiutare indirettamente il sangue, non ci sono prove che suggeriscano che gli integratori disintossicanti abbiano un effetto diretto sulla rimozione di scorie e tossine dal sangue.

Cibo e bevande per pulire il sangue sporco

Non esiste un singolo alimento che possa aiutare direttamente gli organi a disintossicare il sangue. Tuttavia, puoi indirettamente aiutarlo mangiando una dieta sana che contenga frutta e verdura.

È stato dimostrato che i seguenti alimenti e bevande hanno un buon impatto sulla funzionalità epatica e renale nella pulizia del sangue sporco da rifiuti e sostanze tossiche.

Acqua

Di gran lunga, il modo migliore per pulire lo sporco e migliorare la funzione renale è bere abbastanza acqua. I reni hanno bisogno di liquidi per espellere i prodotti di scarto dal corpo.

Inoltre, l'acqua aiuta anche a mantenere aperti i vasi sanguigni, in modo che il sangue possa fluire senza intoppi. La disidratazione acuta può causare danni ai reni.

Per assicurarti di rimanere idratato, assicurati che l'urina sia giallo chiaro o limpida. Secondo la National Kidney Association, una persona normale produce circa 6 tazze di urina ogni giorno.

Nel frattempo, le esigenze idriche di tutti sono diverse. La regola generale è che tutti dovrebbero bere 8 bicchieri d'acqua al giorno. Tuttavia, se svolgi attività faticose o hai più peso, la quantità necessaria è superiore a 8 bicchieri.

Inoltre, gli uomini di solito hanno bisogno di più liquidi rispetto alle donne.

Verdure Crocifere

Le verdure crocifere sono spesso raccomandate dai medici per le persone che hanno malattie renali. Le verdure crocifere includono broccoli, cavoli, cavolfiori e altri.

Le verdure crocifere sono ricche di antiossidanti e sono molto nutrienti. Secondo la ricerca, questo gruppo vegetale può ridurre il rischio di molti tipi di cancro, incluso il cancro ai reni.

Inoltre, le verdure crocifere sono anche abbastanza versatili. Ciò significa che questo gruppo di verdure è facile da consumare in qualsiasi forma, sia che venga consumato crudo, bollito, al forno o messo nelle zuppe.

mirtilli

I mirtilli sono ricchi di antiossidanti, quindi possono proteggere il fegato dai danni. Secondo la ricerca, il consumo regolare di mirtilli può mantenere la salute del fegato.

I mirtilli sono anche abbastanza facili da consumare. Questo frutto può essere consumato crudo e fresco o mescolato a yogurt, farina d'avena o frullati.

Mirtilli

I mirtilli rossi sono noti per i loro benefici per la salute del tratto urinario. Secondo la ricerca, i mirtilli rossi possono impedire ai batteri di attaccarsi alle vie urinarie. Pertanto, questo impedisce indirettamente l'infezione nei reni.

Questo è il motivo per cui un modo per pulire il sangue sporco è consumare i mirtilli. Questo frutto è facile da mangiare. Puoi mangiarlo liscio o mescolarlo a fiocchi d'avena, frullati o persino insalate.

Caffè

A quanto pare, bere caffè è un modo per pulire il sangue sporco. Bere caffè risulta avere benefici protettivi sul fegato. Secondo la ricerca, bere caffè riduce il rischio di cirrosi nelle persone con malattie croniche del fegato. Questa bevanda può anche ridurre il rischio di sviluppare il cancro al fegato.

Il caffè riduce anche il rischio di morte nelle persone con malattia epatica cronica e migliora la risposta al trattamento nelle persone con epatite C. Questi benefici sono probabilmente dovuti alla capacità del caffè di prevenire l'accumulo di grasso e collagene nel fegato.

Aglio

L'aglio è noto come ingrediente naturale per aggiungere sapore alla cottura, sia esso crudo o in polvere. L'aglio ha proprietà antinfiammatorie che possono abbassare il colesterolo e la pressione sanguigna. Ecco perché il consumo di aglio è un modo per pulire il sangue sporco.

L'ipertensione può danneggiare i vasi sanguigni nei reni. Quindi, sii consapevole del suo impatto sui reni se soffri di ipertensione o pressione alta.

pomelo

Il pompelmo è un frutto ricco di antiossidanti e può aiutare a ridurre l'infiammazione nel corpo. La maggior parte degli studi ha esaminato l'impatto che il pompelmo ha sugli animali e finora i risultati sono stati positivi.

Questi studi hanno scoperto che gli antiossidanti presenti nel pompelmo possono aiutare a proteggere il fegato dalle lesioni e dagli effetti dannosi dell'alcol.

Mela

Chi avrebbe mai pensato che mangiare mele fosse un modo per pulire il sangue sporco? Le mele sono frutti che hanno un alto contenuto di fibra solubile. Questa fibra è chiamata pectina. La fibra solubile aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue.

Poiché alti livelli di zucchero nel sangue possono danneggiare i reni, tutto ciò che li tiene sotto controllo avrà un effetto positivo sulla salute dei reni. Le mele sono anche un frutto facile da mangiare.

Pesce

Alcuni tipi di pesce, come salmone, tonno e sardine, contengono alti livelli di acidi grassi omega-3. È stato anche dimostrato che gli acidi grassi Omega-3 abbassano i livelli di trigliceridi nel sangue e abbassano la pressione sanguigna. Entrambi possono aiutare il funzionamento del fegato e dei reni.

In generale, il pesce è ricco di proteine. Tuttavia, se hai già una malattia renale, dovresti limitare la quantità di cibo ad alto contenuto proteico. Il motivo è che consumare troppe proteine ​​può incoraggiare i reni a lavorare di più.

Leggi anche: La signora Ani ha il cancro del sangue, riconosci i tipi e i sintomi!

Ingredienti a base di erbe per pulire il sangue sporco

Un altro modo per pulire il sangue sporco è consumare ingredienti a base di erbe. Molti ingredienti a base di erbe hanno benefici per la salute. Tuttavia, evita di consumare troppi estratti di erbe, poiché possono essere dannosi per i reni. Evita di assumere integratori a base di erbe se hai già malattie ai reni o al fegato.

Nel frattempo, è vero che un modo per pulire il sangue sporco è consumare ingredienti a base di erbe.Ecco gli ingredienti naturali a base di erbe per pulire il sangue sporco:

Zenzero

Lo zenzero può aiutare a controllare la glicemia. Secondo la ricerca, lo zenzero può trattare la steatosi epatica non alcolica. Ecco perché il consumo di zenzero è un modo per pulire il sangue sporco. Puoi consumare lo zenzero intero o in polvere, per insaporire i piatti o mescolarlo al tè.

Tè verde

A quanto pare, bere il tè verde è un modo per pulire il sangue sporco. Secondo la ricerca, bere tè verde può migliorare la salute del fegato, ridurre l'accumulo di grasso nel fegato e combattere il cancro al fegato.

Prezzemolo

Secondo studi sugli animali, il prezzemolo può aiutare a proteggere il fegato. Altri studi hanno anche scoperto che il prezzemolo può aiutare a mantenere un volume di urina stabile, facilitando così il processo di rimozione dei prodotti di scarto dai reni.

Leggi anche: Sudore misto a sangue, cos'è questo disturbo?

In sostanza, la banda sana non ha bisogno di preoccuparsi di cercare modi per pulire il sangue sporco. Non è necessario acquistare integratori disintossicanti o diete disintossicanti estreme per mantenere il sangue pulito.

Il corpo ha il proprio sistema di disintossicazione. Tutto quello che devi fare è seguire una dieta equilibrata ricca di frutta e verdura, nonché un'adeguata assunzione di acqua. (UH/AY)

Fonte:

Cai L. Purificazione, caratterizzazione preliminare ed effetti epatoprotettivi dei polisaccaridi da radice di tarassaco. 2017.

Chen S. Caffè e steatosi epatica non alcolica: Prove di fermentazione per l'epatoprotezione?. 2014.

L'Istituto Nazionale di Diabete e Malattie Digestive e Renali. Mangiare bene per la malattia renale cronica. 2016.

Salute Informata. Come funziona il fegato?. 2016.

Khalil AF. Effetto protettivo degli oli di foglie di menta piperita e prezzemolo contro l'epatotossicità sui ratti sperimentali. 2015.

Kreydiyyeha SI. Effetto diuretico e meccanismo d'azione del prezzemolo. 2002.

Liu B. Consumo di verdure crocifere e rischio di carcinoma a cellule renali: una meta-analisi. 2013.

Ni CX. Consumo di tè verde e rischio di cancro al fegato: una meta-analisi. 2017.

Integrazione di Rahimlou M. Ginger nella steatosi epatica non alcolica: uno studio pilota randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo. 2016.

Saab S. Impatto del caffè sulle malattie del fegato: una revisione sistematica. 2014.

Seo HJ. Ruolo dell'integratore di naringina nella regolazione del metabolismo dei lipidi e dell'etanolo nei ratti. 2003.

Fondazione nazionale del rene. Sette supercibi adatti ai reni. 2017.

Fondazione nazionale del rene. Sei consigli per essere "saggi sull'acqua" per reni sani. 2017.

Clinica di Cleveland. Integratori, OTC possono danneggiare i reni. 2015.

Wadawan. Caffè e salute del fegato. 2016.

Wang YP. Effetto dei mirtilli sulle funzioni epatiche e immunologiche nei topi. 2010.

Salute informata. Cosa fa il sangue?. 2015.

Linea della salute. Come pulire il sangue: erbe, cibi e altro. Maggio. 2018.