Esame ecografico al Promil | Sono sano

Sottoporsi a un esame ecografico durante la gravidanza non è certo estraneo alle mamme. Tuttavia, forse alcune di voi non sanno che l'ecografia transvaginale è in realtà molto importante durante il programma di gravidanza. Questo perché questo può esaminare più da vicino le condizioni dell'utero e aiutare a trovare problemi che ti stanno causando difficoltà a concepire. Dai, vedi maggiori informazioni qui.

6 motivi per cui l'ecografia transvaginale è importante per Promil

La gravidanza è infatti un dono ambito da quasi tutte le coppie sposate. Ma quando è passato abbastanza tempo per cercare di aspettare, anche se la gravidanza non si materializza, non significa che lo sforzo si fermi qui. Devi consultare uno specialista in ostetricia e ginecologia.

Durante l'esame, il medico di solito esegue un'ecografia transvaginale per verificare se i tuoi organi riproduttivi sono in buone condizioni. Sono infatti almeno 6 le condizioni che possono essere rilevate o esaminate con l'esame ecografico transvaginale, ovvero:

  • Fibromi uterini (fibromi uterini)

Le mamme potrebbero già avere familiarità con il termine fibromi o miomi. Questo è un tumore benigno nell'utero che infatti si verifica in 1 donna su 4. Poiché la presenza di fibromi in profondità nell'utero e non sempre mostra segni, molte donne non sanno di avere fibromi, fino a quando non si sottopongono a un esame dettagliato con l'ecografia transvaginale.

Mioma stesso ha una varietà di dimensioni, forme e posizioni. I fibromi uterini possono comparire sull'utero, sulla parete uterina o sulla superficie dell'utero. Inoltre, i fibromi possono anche essere attaccati all'utero, con strutture come gambi o bastoncelli.

Pertanto, a seconda delle loro dimensioni e posizione, alcuni tipi di fibromi possono complicare la gravidanza, uno dei quali sono i fibromi che crescono nella cavità uterina, il che può aumentare le possibilità di aborto spontaneo o problemi di impianto.

  • Cisti

Oltre al mioma, le cisti sono spesso una causa comune di infertilità che può essere riscontrata attraverso l'esame ecografico transvaginale. Una cisti ovarica è un sacco solido o pieno di liquido (cisti) all'interno o sulla superficie dell'ovaio.

La maggior parte delle cisti ovariche non causa sintomi e non impedisce di rimanere incinta. Tuttavia, se hai un endometrioma (cisti dovuta all'endometriosi) o una cisti dovuta alla sindrome dell'ovaio policistico (PCOS), la fertilità può essere gravemente compromessa. Ecco perché una scansione transvaginale può aiutare a identificare facilmente le cisti ovariche.

  • spessore della parete uterina

Il muro dell'utero di una donna è costituito da tre strati. Lo strato più esterno è chiamato perimetrio, lo strato intermedio contenente il muscolo è chiamato miometrio e lo strato interno è l'endometrio. Questo rivestimento endometriale subirà cambiamenti in risposta all'aumento e alla caduta dei livelli di estrogeni durante il ciclo mestruale.

È necessario un endometrio denso e fertile in modo che l'ovulo fecondato (embrione) possa impiantarsi nella parete uterina. Senza questo processo, la gravidanza non può continuare e l'endometrio si riverserà nel sangue mestruale. Se si verifica l'impianto, il rivestimento sottile dell'utero (endometrio) potrebbe non essere in grado di fornire nutrimento sufficiente per continuare la gravidanza, con conseguente aborto spontaneo.

L'ecografia transvaginale può misurare in dettaglio l'endometrio. Se la parete uterina è troppo sottile a metà del ciclo mestruale, quando dovrebbe essere ispessita in modo ottimale, questa potrebbe essere la causa della tua difficoltà a rimanere incinta.

  • Follicolo

Hai mai sentito parlare di follicoli? I follicoli ovarici sono piccole sacche piene di liquido (ovociti maturi) che si trovano all'interno delle ovaie (ovaie), per formare le uova. Inoltre, il follicolo funziona per produrre estrogeni, un ormone necessario per lo sviluppo delle uova.

Attraverso l'ecografia transvaginale, il medico valuterà lo stato dei follicoli, sia in termini di numero che di dimensioni, per valutare con precisione la fertilità e la tua capacità di concepire.

  • idrosalpinge

L'idrosalpinge è un blocco di liquido nelle tube di Falloppio che interferisce con il processo di fecondazione. Come già sapete, gli spermatozoi e gli ovociti si incontreranno in una delle tube di Falloppio per effettuare la fecondazione, quindi si trasferiranno nell'utero in modo che l'embrione possa crescere in un feto.

Con questa condizione di idrosalpinge, il naturale processo di fecondazione sarà interrotto e inibirà il naturale processo di gravidanza. Se il medico sospetta questa indicazione, le mamme verranno solitamente indirizzate a un esame isterosalpingografia (HSG) in modo che gli organi riproduttivi possano essere esaminati con maggiore attenzione.

  • Infiammazione pelvica

Le infezioni batteriche che si diffondono dalla vagina o dalla cervice (cervice) agli organi riproduttivi più profondi, come l'utero, le tube di Falloppio e le ovaie, possono causare infiammazione pelvica o Malattia infiammatoria pelvica (PID). Questa condizione deve essere trattata per prevenire complicazioni, come la gravidanza al di fuori dell'utero (ectopica) o l'infertilità (infertilità).

Cose importanti per Ultrasuoni al ballo di fine anno

È stato dimostrato che l'esame degli organi riproduttivi attraverso l'ecografia transvaginale fornisce risultati più accurati e dettagliati. Tuttavia, è sicuro? Certo che è sicuro, amico. Gli ultrasuoni utilizzano onde sonore ad alta frequenza, non radiazioni. Un esame per visualizzare gli organi pelvici dall'interno della vagina, utilizzando un piccolo e sottile strumento simile a un bastoncino chiamato trasduttore.

I trasduttori ad ultrasuoni emettono onde sonore ad alta frequenza, che vengono riflesse sui tessuti molli, sulle strutture o sulle parti del corpo, dove vengono convertite in impulsi elettrici che producono immagini in movimento sullo schermo.

Queste onde sonore ad alta frequenza assicurano che l'immagine mostri un livello di dettaglio molto elevato, consentendo la visualizzazione delle parti più piccole del corpo e un esame più dettagliato degli organi riproduttivi. Anche l'ecografia transvaginale è indolore perché il trasduttore verrà inserito solo per circa 7 cm nella vagina.

Altre cose importanti da sapere prima di fare un'ecografia transvaginale in preparazione alla gravidanza sono:

  • Fallo tra i giorni 2-5 del ciclo mestruale (il giorno 1 è il primo giorno delle mestruazioni). Questo per valutare che non ci sono cisti funzionali associate all'ovulazione presenti nelle ovaie e nel rivestimento più sottile dell'utero. Anche i problemi endometriali come i polipi possono essere rilevati più facilmente in questo momento perché il rivestimento dell'utero si sta assottigliando. Non c'è bisogno di preoccuparsi, il trasduttore ad ultrasuoni sarà rivestito con un preservativo per mantenerne la sterilità e l'igiene.
  • Assicurati di aver urinato prima di fare un'ecografia transvaginale.
  • Indossa abiti che ti rendano più facile aprire la parte inferiore del corpo. tute come vestito o indossare una gonna, è generalmente la scelta giusta. (NOI)

Riferimento

Famiglia molto bene. Trattamento dell'infertilità.

Notizie mediche oggi. Ultrasuoni transvaginali.

Il tuo viaggio nella fecondazione in vitro. Ultrasuoni transvaginali.