Cause del dolore ai glutei durante le mestruazioni

Dolore, gonfiore e crampi allo stomaco durante le mestruazioni? È comune. Ma questa non è l'unica lamentela, le bande che compaiono durante le mestruazioni! Alcune di voi potrebbero sentire dolore o glutei doloranti durante le mestruazioni. Quale pensi sia la causa? Segnalato da self.comLa causa più comune di dolore ai glutei durante le mestruazioni è la tensione muscolare.

Crampi, gonfiore uterino e flatulenza possono esercitare pressione sui muscoli glutei, i muscoli che compongono i glutei. Quando la tensione nei muscoli glutei è abbastanza alta, può causare crampi e accompagnata da dolore nella parte bassa della schiena, nel bacino e nei glutei. Questo muscolo si contrae nella zona pelvica che poi ti fa sentire come se dovessi urinare. Per maggiori dettagli, devi sapere cosa succede al tuo corpo durante le mestruazioni, fino a quando il tuo sedere non si sente dolorante:

1. A causa della posizione dell'utero inclinato all'indietro

Il dolore per giorni ai glutei durante le mestruazioni è molto comune se l'utero tende ad inclinarsi verso la schiena. Poiché i muscoli e i nervi del corpo sono interconnessi, il dolore che ha origine da un punto può essere sentito in un altro.

La maggior parte dell'utero o dell'utero delle donne si inclina in avanti, quindi sentono crampi allo stomaco. Ma se il tuo utero si inclina nella direzione opposta, e questo è in realtà meno comune sebbene sia ancora normale, potresti sentire crampi alla schiena o ai glutei.

Leggi anche: Perché il dolore allo stomaco è grande prima delle mestruazioni, sì?

2. Possibile endometriosi

Un lieve dolore ai glutei durante i periodi mestruali potrebbe non essere motivo di preoccupazione. Puoi provare a rilassare i muscoli glutei facendo una doccia, facendo un leggero massaggio o qualsiasi altra cosa tu faccia normalmente per ridurre il dolore. Se necessario, prendi degli antidolorifici.

Ma se non funziona, c'è ancora un forte dolore nei muscoli glutei, che potrebbe suggerire l'endometriosi. L'endometriosi è una condizione in cui il tessuto cresce all'interno o all'esterno dell'utero. Se questo tessuto endometriale cresce vicino ai nervi che si collegano ai glutei, come il nervo sciatico, puoi sentire dolore nei muscoli dei glutei. Ma questa condizione è rara, gang. Solo meno dell'1% delle donne ha l'endometriosi intorno ai glutei.

3. Fibromi

Un altro problema che può causare dolore ai muscoli dei glutei è l'allargamento dell'utero dovuto ai fibromi, che sono escrescenze non cancerose di tessuto nell'utero che possono svilupparsi negli anni durante il periodo fertile di una donna. I fibromi possono far spingere l'utero contro la schiena o i glutei. Fate attenzione, bande, se c'è un sanguinamento vaginale insolito, potrebbe essere un sintomo di fibromi.

Leggi anche: FKA Twigs sperimenta la malattia del fibroma

4. Anomalie o malattie nell'ano

In alcuni casi, il dolore proviene effettivamente dal retto o dall'ano e non dai muscoli dei glutei, come la stitichezza. Quindi, durante le mestruazioni, mangia più cibi ricchi di fibre e bevi molta acqua, o prendi emollienti per le feci se necessario.

Se il dolore al gluteo continua a peggiorare durante il ciclo e lo provi quasi ogni mese, potrebbe effettivamente essere un segno di sindrome dell'intestino irritabile o emorroidi. Ti conviene andare dal dottore. Prendere nota in anticipo di eventuali periodi di dolore in modo che sia più facile per il medico decidere se il dolore ai glutei è davvero correlato alle mestruazioni oa un'altra malattia.

Leggi anche: Conosci le differenze tra cisti, miomi ed endometriosi, così non sbagli di nuovo!

Quindi, in breve, il dolore al sedere è di solito solo un dolore normale durante le mestruazioni. Ma se non migliora con gli antidolorifici o peggiora davvero, non dovresti ignorarlo e consultare immediatamente un medico. (AA/Settimana)