Rivelato! I sintomi dell'influenza ossea e il suo trattamento

La stagione delle piogge come oggi è sicuramente una preoccupazione per la comunità con molte zanzare che portano il virus. Uno dei virus o delle malattie che compare spesso è la febbre dengue o DHF. La pulizia è sempre il fattore principale per evitare tutti i tipi di virus o batteri che possono essere trasmessi da una persona all'altra. Sebbene l'impatto della stagione delle piogge abbia maggiori probabilità di innescare l'insorgenza della febbre dengue, ma hai mai sentito parlare di influenza ossea? La malattia, spesso chiamata anche chikungunya, è anche una delle malattie che aumenteranno con l'arrivo della stagione delle piogge. Ho avuto questa malattia una volta, disse il dottore all'epoca, all'inizio pensavo di avere il morbillo o forse la febbre dengue, perché sintomi dell'influenza ossea è abbastanza simile alle due malattie. Questo virus è anche lo stesso della febbre dengue, trasmessa dalle zanzare Aedes aegypti e Aedes albopictus. Quindi, quelli di voi che potrebbero avere sintomi quasi uguali a quelli del morbillo o della febbre dengue, potrebbero essere sintomi dell'influenza ossea.

Riconosciamo i sintomi dell'influenza ossea come segue;

  1. Dolore nei muscoli del corpo. Questo è molto scomodo e all'inizio ho sentito che era solo un normale dolore muscolare o forse soffrivo di reumatismi. Ma questo dolore muscolare è accompagnato da debolezza e letargia.
  2. Dolori e dolori sorgono in tutte le aree del corpo, specialmente nelle mani e nei piedi.
  3. Il corpo inizia a provare brividi terribili la sera e inizia a sentirsi di nuovo bene al mattino presto. Bene, questo è ciò che molti pensano di avere la febbre dengue, perché il modello di fase è quasi lo stesso
  4. Cominciano ad apparire macchie rosse su tutto il corpo, specialmente su mani, tronco e cosce. Questo è anche ciò che di solito si dice che sia infetto da febbre dengue o morbillo.
  5. Il corpo si sentirà molto stanco e privo di ispirazione per tutto il giorno.
  6. A volte accompagnata anche da naso che cola, tosse come il comune raffreddore.

Poiché questa influenza ossea è pericolosa e può minacciare la salute del corpo, devi mantenere il tuo corpo sano e in forma. Se hai iniziato a sentire i sintomi di cui sopra, è meglio visitare immediatamente un medico in modo che possano essere diagnosticati correttamente. Gestire l'influenza ossea è in realtà solo con il riposo completo e il consumo di cibi sani e necessari con il corpo come frutta, verdura, molta acqua e cercare di mangiare regolarmente. Sei anche tenuto a gestire sintomi dell'influenza ossea con vitamine e febbrifugo o tosse e antidolorifici. Questa malattia influenzale ossea inizierà a migliorare in circa una settimana se è supportata anche da una forte condizione corporea e da una buona assunzione di cibo.