Cambiamenti al seno durante la gravidanza del primo trimestre | Sono sano

La gravidanza è un'esperienza che cambierà la vita di una donna. In questa fase, ci sono molti cambiamenti nel fisico di una donna per soddisfare le esigenze del bambino mentre è nel grembo materno.

Dei molti cambiamenti che si verificano durante la gravidanza, i cambiamenti al seno sono uno che si verifica. La maggior parte delle donne si lamenta di sentirsi male, a vari livelli. Allora, c'è un modo per risolverlo? Dai, guarda la recensione completa qui sotto!

Cambiamenti al seno durante la gravidanza

Il dolore al seno durante l'inizio della gravidanza è una condizione molto comune, specialmente nel primo trimestre di gravidanza o tra le 2 e le 4 settimane dopo il concepimento.

Come la maggior parte dei sintomi associati alla gravidanza, la tensione mammaria è anche associata a 2 importanti cambiamenti ormonali, vale a dire estrogeni e progesterone. Questi due ormoni che influenzano anche la formazione del seno quando le donne sono adolescenti stanno iniziando a lavorare per preparare le mamme ad allattare i loro piccoli quando sono nati. Questi ormoni assicurano che i dotti lattiferi siano dilatati e che il seno abbia un adeguato apporto di sangue.

Bene, ecco una serie di cambiamenti al seno all'inizio della gravidanza durante le prime 12 settimane di gravidanza:

1. Cambiamenti nelle settimane 1-3

I cambiamenti del seno iniziano immediatamente dopo l'impianto. La maggior parte dei cambiamenti si verifica durante la seconda settimana, dove avvertirai un aumento della sensibilità, specialmente nell'area in cui si trovano le arterie interne del latte. I dotti lattiferi e le gemme alveolari crescono rapidamente durante questo periodo.

2. Cambiamenti nella settimana 4-6

Durante questo periodo si osservano cambiamenti nei capezzoli. L'aumento dell'afflusso di sangue provoca una sensazione di formicolio accompagnata da formicolio intorno al capezzolo. Il formicolio può essere innescato anche da variazioni di temperatura. Alla fine di questa fase, l'aumento della pigmentazione farà sembrare l'areola più scura e il capezzolo sarà più prominente.

3. Cambiamenti nella settimana 7-9

Nella settima settimana, i seni iniziano a ingrandirsi man mano che il grasso si accumula e si sviluppano i dotti lattiferi. I lobuli sono formati dalla crescita degli alveoli, rendendo il seno più tenero e tenero. I tubercoli di Montgomery o piccoli brufoli intorno all'areola compaiono intorno all'ottava settimana. Alla settimana 12, l'areola scura è circondata da una seconda areola di tessuto più sottile e comincerà ad emergere il capezzolo che sta ancora entrando lentamente.

4. Cambiamenti nella settimana 10-12

Questo è il periodo in cui il capezzolo è completamente sporgente. A questo punto, sarai pienamente consapevole di eventuali cambiamenti nel tuo seno, specialmente se questa è la tua prima gravidanza.

Superare il disagio dei cambiamenti del seno durante la gravidanza

Mentre i cambiamenti e il dolore al seno durante la gravidanza sono inevitabili, ci sono cose che puoi fare per alleviare un po' il dolore.

1. Usa un reggiseno speciale per le donne incinte

Assicurati di rimisurare sempre il seno ogni volta che vuoi acquistare un nuovo reggiseno, soprattutto se ritieni che la tua taglia attuale sia troppo stretta. Un reggiseno ben aderente fornirà un supporto ottimale per il seno e impedirà anche che si sentano doloranti.

2. Mantieni il seno umido

Evita il problema del prurito al seno assicurandoti che la pelle rimanga idratata. Il trucco è applicare regolarmente la crema idratante sulla zona del seno.

3. Evita di usare reggiseni con ferretto

La maggior parte delle donne si sente a disagio nell'indossare un reggiseno con un ferretto perché è troppo stretto. Questo può certamente peggiorare quando si verifica dolore al seno durante la gravidanza.

4. Scegli vestiti e reggiseni di cotone

Il cotone non solo ti protegge dal rischio di irritazione e infezione della pelle, ma assicura anche che la tua pelle possa respirare correttamente. Il tessuto di cotone può assorbire il sudore e mantenere la pelle asciutta.

5. Per quanto possibile, evita le collisioni

La prevenzione è il modo migliore per assicurarti di non sentire dolore al seno. Per questo, cerca di concentrarti sempre quando sei in movimento, in modo da evitare il contatto diretto o l'impatto sul seno.

6. Usa un impacco caldo

Comprimere il seno con un asciugamano caldo è un modo efficace per alleviare il dolore durante la gravidanza. Un impacco caldo può anche aiutare a ridurre il gonfiore poiché migliorerà la circolazione sanguigna.

7. Rimani idratato

Uno dei motivi per il dolore al seno è la ritenzione idrica. Questo può essere evitato se si beve abbastanza acqua durante il giorno. Questa abitudine può aiutare a eliminare gli ormoni e i liquidi in eccesso che causano dolore.

8. Ridurre il consumo di sale

Alcune donne trovano che ridurre l'assunzione di sale durante la gravidanza può aiutare a ridurre il dolore al seno.

9. Consumare una corretta alimentazione

Un corpo sano sarà meglio preparato a gestire i cambiamenti fisici durante la gravidanza, uno dei quali è il dolore al seno. Per questo, consuma cibi ricchi di vitamine e minerali, inclusi semi e noci, verdure a foglia verde e cereali per ridurre la sensibilità al seno.

La gravidanza porta molti cambiamenti in te stessa, soprattutto in termini fisici. Tuttavia, non c'è bisogno di preoccuparsi, perché ci sono molte cose che puoi ancora fare per superarle. Quindi, non lasciare che ti crei un peso, mamme. (NOI)

Riferimento

Il primo grido dei genitori. "Cambiamenti comuni del seno e del capezzolo durante la gravidanza"