Requisiti per un'erezione ottimale | sono sano

La pandemia non riguarda solo le condizioni generali di salute, ma colpisce anche la qualità della vita sessuale degli uomini. Lo stress, la depressione e la mancanza di esercizio aumentano anche il rischio di disfunzione erettile vissuta dagli uomini.

Sì, la disfunzione erettile è sufficiente per far girare la testa a un uomo e al suo partner. Una vita sessuale felice è una delle chiavi dell'armonia domestica.

ha spiegato il dott. Dyandra Parikesit, specialista in urologia dell'ospedale dell'Università dell'Indonesia (RSUI), che in Indonesia la prevalenza della disfunzione erettile raggiunge il 35,6% in tutte le fasce d'età. Cioè, quasi 4 uomini su 10 lo sperimentano!

Qual è la soluzione a questo problema, dott. Dyandra ha spiegato nel webinar per il lancio di Topgra, che si è tenuto da DKT Indonesia, l'8 aprile 2021.

Leggi anche: La masturbazione può causare disfunzione erettile, mito o realtà?

Cause della disfunzione erettile

La disfunzione erettile è l'incapacità di ottenere un'erezione o mantenerla in modo che possa penetrare durante il rapporto sessuale e raggiungere la soddisfazione.

Molti fattori causano la disfunzione erettile, suddivisi in problemi medici e psicologici. Secondo il dott. Dyandra, problemi medici come diabete mellito, ipertensione o danni ai nervi del pene.

"Oltre ai problemi medici, ci sono anche fattori psicologici, come lo stress", ha detto. L'incidenza della disfunzione erettile è in aumento nell'era della pandemia? Secondo il dott. Dyandra, non c'è stata alcuna ricerca diretta che collegasse il COVID-19 alla disfunzione erettile. Tuttavia, è possibile che i due siano correlati.

"I pazienti affetti da Covid-19 sperimentano infiammazione o infiammazione e questo influisce sulla loro salute generale e può avere un impatto sulle condizioni del pene e quindi influenzare la qualità dell'erezione", ha spiegato il dott. Diandra.

L'infiammazione o l'infiammazione possono influenzare le condizioni del rivestimento endoteliale o del rivestimento interno dei vasi sanguigni. I vasi sanguigni si irrigidiscono e il flusso sanguigno al pene si blocca e rende difficile l'erezione.

Inoltre, ci sono prove della ricerca che il virus Sars-CoV-2 circolante che causa il COVID-19, può entrare nelle cellule e causare reazioni nel tessuto testicolare. Questo innesca una diminuzione dei livelli di testosterone. "Bassi livelli di testosterone sono strettamente correlati alle difficoltà erettili", ha spiegato il dott. Diandra.

Leggi anche: Ecco come mantenere la salute riproduttiva maschile

Requisiti per un'erezione ottimale

Secondo il dott. Dyandra, dal meccanismo dell'erezione, ci sono almeno 3 condizioni che devono essere soddisfatte per un'erezione ottimale.

1. Ci deve essere stimolazione (trasmissione neurale), vale a dire stimolazione sessuale

2. La condizione dei vasi sanguigni e dei nervi deve essere sana in modo che siano in grado di drenare il sangue al pene.

3. La condizione del tessuto del pene deve essere sana. All'interno del pene c'è un corpo cavernoso che contiene molti vasi sanguigni e si riempirà di sangue durante l'erezione. Non ci dovrebbero essere danni a questo organo per un'erezione ottimale.

“Qualsiasi condizione che influenzi questi fattori può influenzare l'erezione. Ad esempio il diabete. Il diabete danneggia i vasi sanguigni, compresi quelli del pene. Il 50% dei diabetici e il 34% degli ipertesi hanno una disfunzione erettile”, ha spiegato il dott. Diandra.

L'erezione ottimale può essere analoga all'oggetto duro che ci circonda, meglio conosciuto come punteggio di durezza del pene.

Punteggio 1: il pene è ingrandito ma non duro (come il tofu)

Punteggio 2: pene duro ma non abbastanza duro (come una banana sbucciata)

Punteggio 3: pene duro ma non molto duro (banana con la pelle), soddisfazione sessuale solo 84%

Punteggio 4: massimamente duro e rigido (come un cetriolo), e questa erezione si traduce in una soddisfazione sessuale fino al 94%.

Se hai la disfunzione erettile

Bene, uomini, non esitate a visitare un medico se avete problemi che possono influenzare la qualità di un'erezione. I medici forniranno soluzioni, compresi farmaci sicuri per trattare la disfunzione erettile.

Il citrato di sildenafil è uno dei farmaci che si è dimostrato efficace nel superare la disfunzione erettile. La funzione di questo farmaco è rilassare i muscoli e aumentare il flusso sanguigno al pene e diminuire il flusso sanguigno dal pene. In questo modo, è possibile ottenere un'erezione.

Leggi anche: Il fumo rende la disfunzione erettile non un mito!