5 consigli per trattenere la pipì nel traffico - guesehat.com

Trattenere la pipì troppo spesso non è una buona abitudine. Soprattutto se trattieni l'urina o la pipì a lungo, è più probabile che tu sia a rischio di malattie renali, ingrossamento della prostata, infezioni del tratto urinario (UTI) e altri problemi alla vescica. Tuttavia, cosa succede se hai bisogno di fare pipì quando sei bloccato in un lungo ingorgo come durante un viaggio di ritorno a casa? Stai pensando di fare pipì in una bottiglia?

Calmatevi, gang, citato da healthadel.com Si scopre che in realtà ti è permesso trattenere la pipì una volta ogni tanto e con alcune condizioni. Il motivo è che trattenendo indirettamente la pipì possiamo controllare meglio i muscoli del tratto urinario.

E uno di questi è prevenire l'incontinenza urinaria. Questa condizione è un problema di salute, soprattutto quando una persona non può controllare la minzione o perde il controllo dei muscoli della vescica. Di conseguenza, una persona con questa malattia deve usare un pannolino come un bambino.

Quanta urina può essere contenuta nella vescica?

Questa domanda è molto importante per conoscere la risposta, specialmente per quelli di voi che percorreranno lunghe distanze come tornare a casa. È meglio evitare di bere bevande zuccherate o zuccherate, poiché tendi a berne in grandi quantità. Bevi invece acqua che è molto più salutare, perché durante il viaggio fai solo attività leggere come stare seduto e dormire. Questo è molto buono, sai, le bande per prevenire l'aumento di peso!

Segnalato da healthline.com, Normalmente la vescica di un adulto sano può contenere fino a 16 once o l'equivalente di 2 tazze di urina. Considerando che nei bambini sotto i 2 anni può ospitare solo 4 once o tazza di urina.

Per altre età, come i bambini di età superiore ai 2 anni, possiamo calcolare manualmente la capacità della vescica dividendo l'età del bambino per 2, quindi aggiungendo 6. Quindi, se un bambino ha 10 anni, la capacità della vescica è 10/2. + 6 = 11 once o circa 1,5 tazze di urina.

Suggerimenti per tenere una pipì sana

  • Esercita i muscoli del pavimento pelvico. Puoi praticarlo in qualsiasi momento perché questa attività è inclusa sotto forma di esercizio. Questo esercizio dovrebbe essere eseguito regolarmente, soprattutto per le madri che hanno appena partorito o per quelle che hanno problemi alla vescica come l'incontinenza urinaria.

  • Siediti e stai in piedi nella posizione corretta. Quando sei seduto, puoi incrociare le gambe per esercitare pressione sulla vescica. Allo stesso modo, quando sei in piedi e in una posizione ferma o mentre aspetti in fila per il bagno, incrocia le gambe in modo che ci sia una contropressione sulla vescica.

  • Rimani rilassato. Lo sapevi che la voglia di fare pipì può verificarsi anche a causa dello stress. Per questo, mentre aspetti di andare in bagno, puoi assicurarti di non voler fare pipì o che la tua vescica sia piena. È meglio non bere più mentre aspetti, e poi, per quanto possibile, non ascoltare il rumore dell'acqua che scorre per mantenere la mente rilassata.

  • Mantieni il tuo corpo caldo. Uno dei fattori scatenanti per qualcuno che vuole urinare è il freddo, specialmente nelle gambe e nel bacino. Per questo, devi mantenere il tuo corpo caldo, ad esempio usando una coperta o evitando il condizionatore mentre aspetti di andare in bagno.

  • Fai qualcos'altro per distrarti. Questo metodo si è dimostrato molto efficace nel trattenere la pipì per lungo tempo. Puoi fare altre cose in cui la tua mente praticamente dimentica la sensazione di voler fare pipì. Giocato Giochi in smartphone soprattutto per i giochi che coinvolgono il cervello, ascoltare la tua musica preferita, leggere un libro, giocare sui social media o chattare con le persone intorno a te.

I cinque suggerimenti di cui sopra dovrebbero essere eseguiti solo durante un'emergenza, bande, come essere bloccati nel traffico, non trovare un bagno in un luogo pubblico o essere in un veicolo che non ha un bagno. Considerando che nelle condizioni quotidiane, devi ancora dare la priorità alla minzione per non avere complicazioni nella vescica. Tuttavia, se non riesci a trattenere la pipì o soffri di incontinenza urinaria, dovresti consultare un medico per un trattamento immediato. (BD/WK)