Benefici degli esercizi di Kegel per le donne incinte | sono sano

Gli esercizi o esercizi di Kegel sono esercizi per rafforzare il pavimento pelvico. Nel tuo bacino c'è un gruppo di muscoli e legamenti che pendono come una fionda tra i tuoi fianchi. Questi muscoli del pavimento pelvico supportano la vescica, l'utero e altri organi e controllano il flusso di urina, le contrazioni vaginali e lo sfintere anale (muscolo anale).

Gli esercizi di Kegel allenano i muscoli del pavimento pelvico a contrarsi e poi a rilassarsi alternativamente per brevi periodi di tempo. Ci sono molti vantaggi degli esercizi di Kegel per le donne, specialmente per le donne incinte. Come e quando dovresti fare gli esercizi di Kegel durante la gravidanza?

Leggi anche: Ginnastica in gravidanza, esercizi leggeri facilitano il parto

Benefici degli esercizi di Kegel per la gravidanza

La ricerca ha dimostrato che fare regolarmente esercizi di Kegel prima, durante e dopo la gravidanza può aiutare a ridurre le possibilità di problemi al pavimento pelvico. Quando il feto nell'utero diventa più pesante, i muscoli del pavimento pelvico devono essere molto duri.

Quando finalmente partorisci, questi muscoli si allungano ancora di più per fare spazio al passaggio del bambino. Un terzo delle donne sperimenta uno strappo nel tessuto muscolare del pavimento pelvico durante il parto e gli effetti possono essere avvertiti sia a breve che a lungo termine.

Per evitare questo problema, si consiglia alle donne incinte di fare regolarmente esercizi di Kegel dall'inizio della gravidanza. I vantaggi sono molti, tra cui:

1. Migliore controllo della vescica

Si stima che un terzo delle donne soffra di perdita di controllo della vescica o incontinenza urinaria. Il segno, l'urina filtra ogni volta che tossisci, starnutisci o provi a farlo jogging. Il motivo è che i muscoli del pavimento pelvico non sono più elastici e non sono completamente in grado di sostenere la vescica.

Oltre all'incontinenza urinaria, c'è un altro effetto meno comune, vale a dire l'incontinenza fecale. Questo è un rischio per le donne che sperimentano una lacrima di terzo grado o una lunga episiotomia durante il travaglio. L'incontinenza urinaria e fecale può essere prevenuta con gli esercizi di Kegel.

2. Consegna più veloce

La ricerca mostra che le donne che fanno esercizi per il pavimento pelvico hanno una fase attiva del travaglio leggermente più breve rispetto alle donne che non fanno mai esercizi di Kegel.

3. Più sesso divertente.

È stato anche dimostrato che Kegel aumenta il piacere sessuale. Anche se hai avuto un parto vaginale più di una volta, puoi comunque provare piacere sessuale e raggiungere l'orgasmo più facilmente.

Leggi anche: Dolore durante il sesso, cosa c'è che non va?

Come fare gli esercizi di Kegel

Gli esercizi di Kegel sono veloci, facili e poco costosi! Puoi farlo ovunque, che tu sia bloccato nel traffico o fermo a un semaforo rosso, in coda o guardando la TV. Ecco come:

Prima di iniziare, assicurati di sapere cosa sono i muscoli pelvici. Se non lo sai ancora, prova a fermare deliberatamente la tua pipì quando fai pipì. I muscoli che contrai mentre fai questo sono gli stessi muscoli che allenerai quando esegui i Kegel.

Se non sei ancora sicuro di aver trovato i muscoli giusti, inserisci un dito pulito nella tua vagina.Se stai facendo correttamente i kegel, la tua vagina dovrebbe contrarsi intorno al dito. Cerca di non trattenere il respiro ed evita di contrarre cosce, pancia o glutei allo stesso tempo. Hai ancora problemi? Non esitare a chiedere l'aiuto di un esperto, a un trainer Kegel certificato.

Una volta individuati i muscoli del pavimento pelvico, ecco una routine consigliata di Kegel:

- Contrai i muscoli per 3-5 secondi, poi rilassati per alcuni secondi. Inizia con 10 esercizi per sessione al giorno.

- Successivamente, inizia a esercitarti a contrarre e rilassare i muscoli più a lungo, fino a 10 secondi alla volta e a fare più ripetizioni man mano che ti abitui.

Durante la gravidanza, gli esercizi di Kegel possono essere avviati in qualsiasi momento. Prima e regolarmente pratichi, maggiori saranno i benefici. Dopo il parto, puoi ricominciare immediatamente la tua routine di Kegel.

Prendi l'abitudine di farlo regolarmente anche quando stai allattando il bambino. Non preoccuparti se non riesci a sentirti dopo il parto perché il perineo sarà insensibile dopo la nascita. Questo è normale e dopo alcune settimane la sensazione tornerà alla normalità.

Leggi anche: Ginnastica post-partum, movimenti leggeri e sorprendenti

Riferimento:

whattoexpect.com. Come, quando e perché fare gli esercizi di Kegel durante e dopo la gravidanza