Disturbo dell'ipersessualità - Sto bene

Ultimamente, il popolo indonesiano parla del nome Dedy Susanto, soprattutto nel cyberspazio. L'uomo che afferma di essere uno psicologo è in effetti piuttosto famoso perché ha molti clienti di vari circoli, comprese le celebrità. Dedy fornisce servizi di terapia psicologica.

Tuttavia, di recente, una celebrità di nome Revina VT ha affermato che Dedy presumibilmente non aveva un permesso di pratica ufficiale. Inoltre, quest'uomo è anche sospettato di aver molestato sessualmente il suo cliente.

Nei giorni scorsi molti dei clienti di Dedy si sono espressi in merito alle presunte molestie sessuali che l'uomo aveva commesso nei loro confronti. In effetti, molti lo chiamano un predatore sessuale.

Come risultato di queste accuse, molti sospettano che Dedy abbia un problema di dipendenza sessuale o un disturbo ipersessuale. Cosa si intende per disturbo ipersessuale? Ecco la spiegazione!

Leggi anche: 7 fatti sull'imene che dovresti sapere

Sintomi del disturbo ipersessuale

La dipendenza sessuale o l'ipersessualità è una condizione in cui il malato è ossessionato dalle fantasie sessuali. Questa ossessione può essere una combinazione di attività sessuale casuale o non intima, pornografia, masturbazione eccessiva, ossessione per un partner sessuale per diversi mesi.

In breve, il disturbo ipersessuale è una condizione psicologica che fa sì che i malati abbiano eccitazione sessuale e fantasie difficili da controllare o eccessive.

Questi problemi di salute mentale possono rientrare nella categoria delle dipendenze, simili alle dipendenze dal gioco d'azzardo, dalle dipendenze alimentari o dalle dipendenze da shopping (spesa compulsiva).

Da un punto di vista medico, le persone con disturbo ipersessuale sperimentano un aumento delle sostanze chimiche nel cervello a causa del loro intenso comportamento e fantasie sessuali. Questa attività sessuale è l'oggetto della loro dipendenza.

Leggi anche: Le migliori posizioni sessuali in base al tuo zodiaco

Rilevare il disturbo ipersessuale

Determinare se qualcuno ha un disturbo ipersessuale o no, deve essere fatto da uno psichiatra o da uno specialista della salute mentale. I medici di solito eseguono una serie di test per assicurarsi che il paziente non abbia altre dipendenze, come la tossicodipendenza, così come i disturbi di salute mentale, uno dei cui sintomi è l'ipersessualità.

Alcuni tipi di disturbi mentali che hanno caratteristiche ipersessuali, come il disturbo bipolare, il disturbo ossessivo compulsivo e il disturbo AHDH (iperattività). Tuttavia, ci sono anche alcuni casi in cui una persona ha disturbi di salute mentale e disturbi dell'ipersessualità allo stesso tempo. Entrambe le condizioni devono essere diagnosticate correttamente, per poter essere curate.

Sebbene il disturbo ipersessuale non sia ancora pienamente riconosciuto come un legittimo disturbo di salute mentale a causa della mancanza di ricerche approfondite, molti esperti considerano questo tipo di dipendenza un disturbo neuropsicobiologico.

Molte persone che sono dipendenti sessualmente chiedono aiuto solo quando la malattia è peggiorata e ha un impatto negativo sulla loro salute, carriera, finanze e relazioni con le persone a loro più vicine.

La maggior parte degli uomini a cui viene diagnosticato il disturbo dell'ipersessualità cerca aiuto per quanto riguarda le conseguenze negative nella vita quotidiana, compreso il declino della qualità delle relazioni sociali, il matrimonio minacciato e l'abbandono da parte di un partner. (UH)

Leggi anche: 5 tendenze sessuali nel 2020

Fonte:

PsychCentral. Ipersessualità: sintomi di dipendenza sessuale. ottobre 2018.

Salute Europa. Un nuovo studio suggerisce l'ormone legato ai disturbi ipersessuali. settembre 2019.