Grillo fonte di proteine ​​| GueSehat.com

La banda della salute ha mai mangiato grilli? che schifo. Per coloro che si divertono con gli insetti a molte zampe, ovviamente fate una corsa. Insetti come i grilli non sono comuni da mangiare o da servire come contorno. Ma questo non significa che nessuno lo consuma.

In realtà anche mangiare insetti non è una novità, considerando che diverse regioni dell'Indonesia hanno consumato insetti e simili, come lumache, chiocciole e cavallette fritte tipiche del Gunung Kidul.

Dopotutto, se la Healthy Gang guarda spesso spettacoli sudcoreani, devi aver visto il tuo artista preferito mangiare beondegi ( ), ovvero larve di bachi da seta. Nel Regno Unito, gli insetti stanno guadagnando popolarità come supplemento alla loro dieta.

Leggi anche: Elenco degli alimenti che contengono colesterolo alto

Gli insetti sono una fonte di cibo nutriente

Gli insetti iniziano a essere visti come una strategia per la sicurezza alimentare per i prossimi 75 anni. Ciò che è interessante è che è ecologico perché richiede molte meno risorse naturali rispetto al bestiame.

Inoltre, gli insetti sono considerati più sani della carne bovina. Ad esempio, ogni 100 grammi di grilli contiene 121 calorie, 12,9 grammi di proteine ​​e 5,5 grammi di grassi. In effetti, il contenuto proteico nella carne bovina è più elevato, ma lo è anche il grasso.

Infatti, uno studio in Italia condotto dall'Università di Teramo ha scoperto che i bachi da seta contengono il doppio di antiossidanti (composti che proteggono le cellule del nostro corpo dai danni e dall'invecchiamento) rispetto all'olio d'oliva.

Mentre i grilli contengono antiossidanti equivalenti al succo d'arancia. Questo vantaggio prevede che il valore di transazione globale degli insetti come cibo può raggiungere i 6,5 milioni di sterline entro il 2030.

Sano Gang non è ancora interessato? Stai attento che ti manchi. Diverse analisi di mercato mostrano che cibi come il sushi, un tempo considerati "strani e disgustosi", così come gli insetti, diventeranno piatti corrente principale.

Nel Regno Unito, dal novembre dello scorso anno sono stati trovati insetti nei supermercati moderni. Ora, supermercati e mercato online già in vendita a partire da grilli interi come snack, farina di insetti, persino muesli con una spolverata di polvere di larve di coleottero.

Scegliere gli insetti da mangiare

Alcune cose da considerare, inclusa la scelta di un insetto adulto. Gli insetti sotto forma di larve contengono più grassi, mentre gli insetti adulti sono meno grassi e ricchi di proteine.

Il tipo di insetto influisce anche sulla variazione del contenuto nutrizionale. grilli e bruchi di Hong Kong ( vermi della farina ), ad esempio a basso contenuto di grassi ma ad alto contenuto di proteine. Altri insetti possono contenere colesterolo più alto, come i bruchi di sago.

Tuttavia, se la Healthy Gang ha allergie a crostacei, gamberi, granchi e aragoste, dovresti evitare di mangiare insetti perché contengono diversi tipi di proteine ​​simili.

Sono necessarie ulteriori ricerche anche se vogliamo trasferire la nostra assunzione di carne agli insetti. Ci sono diversi nutrienti che si trovano in abbondanza negli insetti, ma non è ancora chiaro se il nostro corpo possa utilizzarli.

Ad esempio, uno studio svizzero ha scoperto che mangiare insetti ricchi di ferro (un minerale necessario in un componente delle nostre cellule del sangue) non ha aumentato i livelli di ferro negli esseri umani. Questo potrebbe essere dovuto al fatto che il corpo umano non ha gli enzimi necessari per elaborare il ferro dagli insetti.

Come sta la banda? Interessato a provare? Inoltre, l'impressione ripugnante è davvero la sfida più grande per rendere gli insetti un alimento sostitutivo della carne. Oggi, gli insetti sotto forma di farina usati per fare la pasta o i biscotti sono più accettabili dalla società.

Leggi anche: Questi sono gli 11 cibi più nutrienti del mondo