Risultati positivi del pacchetto di test, ma non incinta | Sono sano

Contento pacchetto di prova mostrato risultati positivi. Ma perché una settimana dopo mi è venuto il ciclo, eh? Questo è davvero confuso e preoccupante, perché ti fa preoccupare. Potrebbe esserci un problema di salute?

Ma non c'è bisogno di essere sconvolti per troppo tempo, perché non sono solo le mamme a sperimentarlo. Questa condizione non significa inoltre che non puoi avere una gravidanza sana. Discuti più in dettaglio qui, dai!

L'aborto può accadere inconsapevolmente?

La risposta è si. Se mamme e papà hanno rapporti sessuali regolari senza contraccettivi, la gravidanza può verificarsi in qualsiasi momento. Da un lato, questa condizione ti rende anche non consapevole di essere incinta, fino a poche settimane dopo la comparsa dei sintomi della gravidanza.

Tuttavia, la gravidanza è un processo lungo e complicato. Il processo di fecondazione e impianto (attaccamento dell'embrione nell'utero) come fase iniziale, potrebbe non andare bene. Questo è ciò che sta dietro il verificarsi di una gravidanza chimica o gravidanza chimica.

Una gravidanza chimica è un aborto spontaneo molto precoce che si verifica quando un ovulo viene fecondato, ma non si impianta mai completamente nell'utero. Di solito si verifica tra la quarta e la quinta settimana del ciclo mestruale.

Spesso, l'unico segno di una gravidanza chimica è un periodo mancato. Può anche essere seguito da sintomi precoci della gravidanza come crampi allo stomaco. Saprai se hai abortito solo se fai un test di gravidanza precoce pochi giorni dopo l'ovulazione e prima che il ciclo sia in ritardo. Ciò significa che generalmente non sei consapevole che avere una gravidanza chimica e il sanguinamento che si verifica è considerato un periodo normale.

Leggi anche: Eiaculazione inversa del marito, Promil sta diventando più difficile?

Quali sono le cause della gravidanza chimica?

La maggior parte degli aborti precoci, comprese le gravidanze chimiche, sono causati da anomalie cromosomiche. All'inizio di una gravidanza normale, l'ovulo e lo sperma combinano 23 cromosomi del maschio e della femmina per formare uno zigote con 46 cromosomi. Lo zigote inizia a crescere attraverso una rapida divisione cellulare, si sviluppa in una blastocisti e quindi si attacca alla parete uterina.

Durante la gravidanza chimica, lo sperma o l'ovulo ha un numero o una struttura anormali di cromosomi. Dopo la fecondazione, lo zigote risultante ha anche un numero anomalo di cromosomi. Questa anomalia cromosomica causa errori, così che lo zigote non può svilupparsi normalmente. Invece di impiantarsi nella parete uterina, l'ovulo fecondato viene rilasciato dal corpo durante le mestruazioni.

Diversi fattori di rischio possono aumentare il rischio di aborto spontaneo precoce, tra cui:

  • 35 anni o più.
  • Disturbi della coagulazione non trattati.
  • Condizioni tiroidee non trattate.
  • Altre condizioni mediche, come il diabete incontrollato.
  • Infezioni come la clamidia o la sifilide
  • Rivestimento uterino inadeguato.
Leggi anche: Dolore durante la minzione o disuria, quali sono le cause e il trattamento?

Puoi rimanere incinta di nuovo dopo una gravidanza chimica?

In effetti, le gravidanze chimiche sono molto comuni. Quindi, se l'hai appena fatto o l'hai sperimentato, non devi scoraggiarti. In effetti, gli esperti ritengono che questi aborti precoci possano rappresentare fino al 70% di tutti i concepimenti.

Inoltre, la gravidanza chimica non ti impedisce di rimanere incinta di nuovo presto. secondo Collegio Americano di Ostetrici e Ginecologi, È molto probabile che tu possa ovulare e rimanere di nuovo incinta non appena due settimane dopo un aborto spontaneo precoce.

Come altro fatto, potresti avere maggiori possibilità di rimanere incinta e avere un bambino. Questo si basa su uno studio composto da 2.245 donne sottoposte a fecondazione in vitro o Fecondazione in vitro (FIV). Nonostante abbiano avuto una gravidanza chimica nel loro primo ciclo di fecondazione in vitro, hanno avuto un tasso di successo della gravidanza del 34%, rispetto a un tasso di successo del 21% tra le donne senza una gravidanza chimica precoce.

Anche così, ciò non significa che la gravidanza chimica meriti di essere sottovalutata, sì. Se si verificano spesso sintomi simili alla gravidanza chimica, consultare la propria salute riproduttiva con un ostetrico per identificare potenziali problemi e cercare un trattamento.

Leggi anche: 10 cause di vertigini dopo il sesso

Riferimento:

Cosa aspettarsi. Gravidanza chimica.

Notizie mediche oggi. Aborto spontaneo senza sanguinamento.