Farmaci di scelta per il trattamento della sinusite

Sei una di quelle persone che hanno la sinusite? Se è così, ovviamente questa condizione è davvero fastidiosa. La sinusite è un'infiammazione delle pareti del seno causata da un'infezione virale o batterica. I seni in realtà sono costituiti da 4 paia e si trovano dietro gli zigomi e la fronte e su entrambi i lati del ponte del naso e dietro gli occhi. Bene, se hai un raffreddore o un'influenza continui, può innescare un'infezione secondaria che causa infiammazione o infiammazione delle pareti del seno. La sinusite può essere causata da congestione nasale dovuta all'influenza, allergie al rivestimento del naso o uno spostamento nella cavità nasale. Anche le infezioni dei molari superiori possono causare sinusite.

I sintomi della sinusite possono essere identificati esaminando la cavità nasale. Si dirà che sei positivo alla sinusite se c'è del muco nella cavità nasale con un colore simile al pus e gonfiore della fronte. Il medico eseguirà un esame con una rinoscopia per vedere la posizione del blocco all'interno della cavità nasale. Il tipo di infezione può anche essere determinato aspirando il fluido del seno con una siringa per verificare la causa della sinusite.

Controllo avanzato utilizzando Scansione TC e risonanza magnetica necessario se il paziente non si riprende dopo il trattamento iniziale. I sintomi che insorgono a causa della sinusite includono congestione nasale, naso che cola, influenza, dolore facciale, mal di testa, tosse, riduzione dell'olfatto e del gusto, febbre e questi sintomi peggiorano durante la notte.

Medicinali per il trattamento della sinusite

Esistono diversi modi per trattare la sinusite. La sinusite causata da batteri ha un diverso modo di trattamento con il seno causato da virus. I pazienti con sinusite causata da virus non hanno bisogno di antibiotici e possono migliorare da soli. La sinusite causata da allergie può utilizzare farmaci antistaminici come la levocetirizina per fermare i sintomi dell'allergia. Se hai una lieve sinusite, puoi usare antidolorifici come Paracetamolo o Ibuprofene e decongestionanti come Contac o Sudafed, gocce di corticosterone e spray nasali come Fluticasone, Betametasone, Cromolyn sodico o Beclometasone per alleviare i sintomi della sinusite. Questi farmaci possono essere acquistati al banco in farmacia. Un modo semplice che può essere fatto per il trattamento della sinusite è la terapia del vapore.

Hai il raffreddore o allergie?

Il consumo di cibi o bevande caldi può stimolare la secrezione di muco o muco che si attacca ai peli nella cavità nasale. Inoltre, puoi anche inalare acqua calda mescolata con sale da cucina da 20 a 30 volte per 20 minuti e farlo 3 volte al giorno per alleviare i sintomi della sinusite. Si possono anche fare impacchi caldi sulla zona intorno alle guance usando un piccolo asciugamano imbevuto di acqua tiepida e compresso sul viso. Si ritiene che questo metodo sia un rimedio per la sinusite e può aiutare a rimuovere il muco che si è accumulato nei seni sotto gli occhi e intorno al naso. Se dopo 1 settimana la sinusite peggiora o ricompare, dovresti consultare immediatamente un medico perché di solito in questa condizione hai avuto una grave sinusite ed è consigliabile visitare uno specialista dell'orecchio, del naso e della gola (ORL).

I trattamenti comuni includono la somministrazione di antibiotici, gocce o spray steroidei e la chirurgia se altri trattamenti non funzionano. La sinusite causata da un'infezione batterica richiede cure mediche e antibiotici appropriati. Gli antibiotici somministrati sono generalmente amoxicillina, asitromicina e cotricomazolo. Se i sintomi non diminuiscono dopo 5 giorni di assunzione di antibiotici, possono essere somministrati antibiotici in combinazione con acido clavulanico. Il trattamento con antibiotici richiede un minimo di 10-14 giorni. I farmaci steroidei sotto forma di gocce o spray possono aiutare a ridurre il gonfiore dei seni. Se i sintomi della sinusite che compaiono non diminuiscono dopo il trattamento con antibiotici, si raccomanda di eseguire un intervento chirurgico endoscopico funzionale del seno (BSEF) che può ridurre efficacemente i sintomi della sinusite e aiutare i seni a funzionare normalmente. In questo intervento, il naso verrà anestetizzato e il tessuto che irrita i seni verrà rimosso e verrà pompato un piccolo palloncino (catetere a palloncino) per aprire i canali di drenaggio del seno. Verrà inserito un impianto per mantenere aperto il seno e fornire steroidi, vale a dire il mometasene, nella parte della parete del seno che si dissolve da sola.Questo manterrà le pareti del seno aperte e funzioneranno di nuovo normalmente.