Attenzione alle infezioni fungine - Gusehat

Se noti macchie bianche in bocca, di solito all'interno delle guance o sulla lingua, potresti inizialmente pensare al mughetto. Anche se potrebbe essere causato da un fungo. Segnalato da WebMDLe infezioni fungine della cavità orale sono più spesso causate dal fungo candida. Non solo in bocca, questa infezione comunemente chiamata candidosi può anche attaccare varie altre parti del corpo, inclusa la vagina.

Nei neonati, questa infezione fungina assume la forma di dermatite da pannolino. Nel frattempo, nelle donne la forma è un'infezione vaginale da lievito. Quindi, chiunque può contrarre un'infezione da lievito. Tuttavia, questa infezione generalmente attacca neonati, bambini, anziani e persone che hanno un sistema immunitario debole.

Leggi anche: Questi sono 5 tipi di alimenti che causano l'alitosi

Quali sono le cause delle infezioni fungine in bocca?

In effetti, i funghi candida vivono in varie parti del corpo, come nella cavità orale, nel tratto digestivo e nella pelle. Tuttavia, la quantità è piccola e controllata dai batteri buoni che ha il nostro corpo. Ma a volte, quando la condizione immunitaria diminuisce a causa di una malattia o dell'uso di farmaci come corticosteroidi o antibiotici, può alterare l'equilibrio del numero di questi funghi. Ciò può causare la crescita incontrollata del fungo. Questa condizione provoca un'infezione fungina.

Anche lo stress è un fattore di rischio. Ma in generale, le condizioni seguenti causano la comparsa di un'infezione da lievito in bocca, vale a dire:

  • Diabete incontrollato
  • infezione da HIV
  • Cancro
  • bocca asciutta
  • Cambiamenti ormonali durante la gravidanza

Se fumi o indossi protesi (protesi di rimozione) che non si adattano bene, aumenti anche il rischio di sviluppare un'infezione da lievito in bocca. Inoltre, il bambino può trasmettere l'infezione a sua madre durante l'allattamento.

Sintomi di un'infezione fungina nella cavità orale

Le macchie bianche all'interno della bocca sono il sintomo principale di un'infezione da lievito. Queste macchie bianche si trovano principalmente sulla lingua o all'interno delle guance. Tuttavia, queste macchie bianche possono apparire anche sul palato, sulle gengive, sulle tonsille o sul retro della gola.

Queste macchie bianche non sono dolorose, ma possono essere dolorose e sanguinare se le gratti o quando ti lavi i denti. Nei casi più gravi, un'infezione da lievito può diffondersi all'esofago (esofago) e causare:

  • Dolore o difficoltà a deglutire
  • Sensazione come se ci fosse del cibo rimasto in gola o al centro del petto
  • Febbre (se l'infezione si diffonde oltre l'esofago)

Il fungo che causa l'infezione può diffondersi ad altre parti del corpo, come i polmoni, il fegato e la pelle. Questa condizione è più comune nelle persone con cancro, HIV o altre condizioni che causano un indebolimento del sistema immunitario.

Leggi anche: Bocca, finestra sulla salute del corpo

È necessario consultare un medico?

Certo. Prima di diffondersi ulteriormente, se sospetti una crescita fungina in bocca, dovresti andare da un medico generico o da un dentista specializzato in malattie orali. I dentisti o i medici generici di solito possono rilevarlo immediatamente quando esaminano l'interno della bocca. I medici possono anche prelevare un piccolo campione delle macchie bianche per ulteriori esami in laboratorio.

Tuttavia, se l'infezione fungina si è diffusa all'esofago, dovresti sottoporti ad altri test, come:

  • Cultura della gola
  • Endoscopia dell'esofago, dello stomaco e dell'intestino tenue
  • Radiografia dell'esofago

Trattamento dell'infezione fungina in bocca

In generale, le infezioni fungine della bocca sono facili da trattare nei bambini e nelle persone generalmente sane. Tuttavia, i sintomi sono generalmente più gravi e più difficili da trattare nelle persone con un sistema immunitario indebolito.

Di solito il medico prescriverà farmaci antifungini che devono essere consumati per 10-14 giorni. Il medicinale può essere sotto forma di compresse o farmaci per via orale, generalmente facili da assumere. Poiché le infezioni da lieviti in bocca possono anche essere un sintomo di altre malattie, il medico potrebbe anche consigliarti di eseguire altri test.

Come prevenire le infezioni fungine in bocca

Tieni la bocca pulita: lavati i denti almeno due volte al giorno e usa il filo interdentale (pulisci tra i denti usando il filo interdentale), almeno una volta al giorno.

Fai regolari controlli dal dentista: soprattutto se hai il diabete o usi protesi. Ma, anche se sei sano e non hai problemi di salute orale, fatti pulire i denti dal medico ogni 6 mesi.

Cura le malattie croniche: Condizioni gravi come l'HIV o il diabete possono alterare l'equilibrio dei batteri nel corpo, causando infezioni da lieviti. Quindi, se hai una malattia cronica, prendi i farmaci regolarmente.

Non usare troppo spesso collutorio o spray per la bocca: utilizzare un collutorio antibatterico una o due volte al giorno può aiutare a mantenere sani denti e gengive. Ma, se troppo spesso, può anche danneggiare il normale equilibrio dei batteri in bocca.

Pulisci l'inalatore dopo ogni utilizzo: se si soffre di asma o broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), pulire l'inalatore dopo ogni utilizzo, per pulire i batteri.

Limita il consumo di cibi che contengono zucchero e funghi: Ad esempio, come la birra e il vino, entrambi possono sostenere la crescita eccessiva di muffe.

Smettere di fumare: consultare un medico o un dentista su come smettere di fumare.

Leggi anche: Riconoscere le malattie della "malattia del bacio" trasmesse attraverso i baci

Se noti macchie bianche sulla lingua o in altre parti della bocca, dovresti consultare un medico. Sebbene un'infezione da lievito in bocca non sia una condizione pericolosa, è meglio se viene trattata rapidamente. Il motivo è che, se peggiora, può diffondersi in altre parti del corpo ed è sempre più difficile da trattare. (UH/AY)

latte avanzato in bocca