Buon imballaggio alimentare - GueSehat.com

Quando si acquistano alimenti confezionati, la maggior parte di noi probabilmente si concentra solo sul gusto e sul prezzo del cibo. Prendiamoci un momento per discutere dell'imballaggio alimentare e dei suoi vantaggi per ogni consumatore che fa acquisti.

Un imballaggio durevole, resistente e durevole è uno dei motivi per cui disponiamo di sufficienti scorte di cibo, perché il suo ruolo può proteggere il cibo, essere efficiente e facilitare il processo di trasporto.

1. Sicurezza e protezione degli ingredienti alimentari

Gli imballaggi alimentari possono prolungare la durata di conservazione degli alimenti. Ciò significa che il cibo può essere conservato al sicuro per il consumo per un periodo di tempo più lungo.

L'esposizione all'ossigeno può causare il deterioramento del cibo. Pertanto, alcuni tipi di alimenti sono confezionati in confezioni ermetiche. Certamente non vogliamo che il cibo che mangiamo causi malattie, giusto? Ebbene, gli imballaggi alimentari possono tenere il cibo lontano dai microrganismi che possono causare intossicazioni alimentari.

Anche i materiali di imballaggio alimentare devono essere sicuri. La Food and Drug Supervisory Agency (BPOM) della Repubblica di Indonesia regola i materiali di imballaggio che sono sicuri se esposti al cibo. Sebbene la possibilità di migrazione dei monomeri dai materiali di imballaggio persista nel tempo, i livelli rilevati sono così bassi da essere considerati innocui.

Gli imballaggi alimentari devono anche essere in grado di proteggere gli alimenti dai danni. Quindi il materiale di imballaggio deve essere adattato a questa funzione. Ad esempio, non imballare le uova in sacchetti di carta ma usa plastica o cartone robusto.

2. Facilità, efficienza e informazione

L'essenza dell'imballaggio alimentare è rendere facile per i consumatori prendere ciò di cui hanno bisogno nella giusta quantità. Il cibo può essere conservato, aperto la confezione, vista la forma del cibo e la confezione può essere scartata se non può più essere riutilizzata.

L'imballaggio alimentare è anche una fonte di informazioni sui contenuti del prodotto, come il contenuto di valore nutritivo, la composizione degli ingredienti alimentari e le date di consumo appropriate. Alcuni pacchetti includono anche suggerimenti sulla sicurezza alimentare e suggerimenti sul servizio.

Materiale da imballaggio alimentare

Gli imballaggi per alimenti possono essere realizzati in vetro, metallo, carta o plastica. A volte è anche una combinazione di più ingredienti. Ecco alcuni materiali di imballaggio alimentare che incontriamo spesso:

  1. Bicchiere

Il vetro è il più antico materiale di confezionamento alimentare. Fu usato per la prima volta circa 5.000 anni fa. Il vantaggio è che il vetro è inerte o di non facile reazione chimica, tanto da diventare un buon muro di difesa da gas e microrganismi. Il vetro può anche essere sterilizzato, facile da riutilizzare o riciclare. Lo svantaggio è che questo materiale è pesante e si rompe facilmente.

  1. Metallo

Gli imballaggi in metallo, come alluminio, lattine rivestite di stagno e lattine senza piombo, sono stati utilizzati fin dal 1900. Il metallo è anche un buon materiale per proteggere gli ingredienti alimentari all'interno.

Il metallo può ricevere calore ed è sigillato per la sterilizzazione. L'alluminio può essere utilizzato come lattine leggere per bevande. Le lattine sono più resistenti e possono essere utilizzate per bevande in lattina, alimenti trasformati e bombolette spray. Nel frattempo, le lattine senza latta sono le più resistenti e possono essere utilizzate come tappi di bottiglia e fusti grandi per imballaggi di grandi dimensioni.

Tuttavia, le particelle di piombo possono migrare attraverso il cibo e devono essere rivestite con un altro materiale. L'alluminio è più costoso ma non può essere unito, quindi può essere utilizzato solo come ricettacolo senza giunti. Le lattine senza piombo possono arrugginire, quindi hanno anche bisogno di un materiale di rivestimento per proteggerle.

  1. Carta e cartone

Questo materiale da imballaggio è stato utilizzato fin dal 1600. La capacità limitante della carta è limitata, quindi se viene utilizzata come contenitore per alimenti deve essere rivestita con cera, vernice o resina per renderla resistente all'acqua e all'olio. Mentre il cartone viene utilizzato come imballaggio di scatole per alimenti. Entrambi contribuiscono per circa il 35% al ‚Äč‚Äčtotale degli imballaggi alimentari utilizzati nel mondo.

  1. Plastica

La plastica è il materiale di imballaggio più nuovo, più versatile e più utilizzato. È leggero, economico, termosaldabile e può essere utilizzato nel microonde. I contenitori e le bottiglie di plastica hanno simboli per indicare il tipo di plastica, che è importante per il processo di riciclaggio.


$config[zx-auto] not found$config[zx-overlay] not found