Cisti del corpo luteo nelle donne in gravidanza | Sono sano

Cisti del corpo luteo o la cisti del corpo luteo è una cisti funzionale situata nell'ovaio. Questo tipo di cisti appare come parte del ciclo mestruale. Le cisti funzionali sono comuni, scompaiono e sono innocue.

Una cisti del corpo luteo può essere rilevata dagli ultrasuoni. Dopo il processo di ovulazione, c'è qualcosa di piccolo giallastro e occuperà lo spazio nel follicolo che era precedentemente occupato dall'uovo.

Il corpo luteo è una cellula che produce l'ormone progesterone e una piccola quantità di estrogeni. Naturalmente, il corpo luteo si disintegrerà dopo 14 giorni. Tuttavia, quando una donna è incinta, il corpo luteo non si disintegrerà, si impiglierà e continuerà a crescere.

Il corpo luteo produrrà anche ormoni per nutrire e sostenere la crescita del futuro feto. Fino a quando alla fine questo ruolo non sarà sostituito dalla placenta, il corpo luteo si disintegrerà e scomparirà.

Nelle donne in gravidanza, il corpo luteo inizierà a ridursi circa 6-7 settimane dopo il primo giorno dell'ultimo ciclo mestruale. Inoltre, il corpo luteo smetterà di funzionare intorno alla decima settimana di gravidanza. Tuttavia, in circa il 10% delle gravidanze, il corpo luteo non si restringe. Al contrario, si sviluppa in una cisti del corpo luteo.

Una cisti del corpo luteo fa male al feto?

Non c'è bisogno di preoccuparsi mamme. Le cisti del corpo luteo che appaiono quasi non hanno un impatto negativo sulla crescita e sullo sviluppo del feto nell'utero materno. Il motivo è che di solito la cisti scompare da sola nel secondo trimestre di gravidanza.

Una cisti del corpo luteo può causare disagio durante il sesso. Devi stare attento quando fai sesso con tuo marito. Se non stai attento, può far scoppiare la cisti.

Il medico continuerà a prestare attenzione alle dimensioni e alle condizioni della cisti attraverso gli ultrasuoni. Se la cisti cresce di dimensioni maggiori, il medico interverrà. Alcune donne incinte che hanno cisti del corpo luteo nelle prime fasi della gravidanza riferiscono una sensazione di pizzicamento in uno degli addominali inferiori.

Oltre alle dimensioni ingrandite, le cisti che non vanno via hanno anche il rischio di rottura. Una cisti rotta sarà pericolosa. Questa condizione può causare una ridotta crescita e sviluppo fetale e persino mettere il feto nell'utero a rischio di morte nell'utero.

Alcuni esperti affermano che lo sviluppo delle cisti può essere influenzato da una ridotta circolazione sanguigna. I sintomi che insorgono quando la cisti diventa pericolosa sono dolore insopportabile al basso ventre, nausea e febbre.

Quindi, non devi preoccuparti troppo se il medico dice che ci sono delle cisti nello stomaco. Assicurati di fare controlli di gravidanza di routine in modo che il medico possa monitorare le dimensioni e le condizioni della cisti, sì. (AR/USA)