Contenuto nutrizionale dei noodles istantanei - Guesehat

I noodles istantanei sono una prelibatezza popolare e amata da persone di tutto il mondo. Il prezzo è economico e facile da preparare che lo rende un alimento preferito nei momenti di emergenza. Ma sappiamo tutti che ci sono controversie sugli effetti negativi del consumo di spaghetti istantanei per la salute. Veramente? Scopri i valori nutrizionali dei seguenti spaghetti istantanei!

I noodles istantanei sono tipi di noodles che sono stati cotti e asciugati e poi venduti in imballaggi di plastica o ciotole/bicchieri. Gli ingredienti principali dei noodles istantanei sono farina, sale e olio di palma. Il condimento è composto da sale, spezie varie a seconda del gusto delle tagliatelle e glutammato monosodico (MSG).

I consumatori lo preparano semplicemente con acqua calda e i noodles sono pronti per essere mangiati. È facile e delizioso come i noodles istantanei, quindi è difficile resistergli. Sebbene ci sia una grande variazione tra le diverse marche e gusti di noodles istantanei, la maggior parte ha lo stesso contenuto nutrizionale. La maggior parte dei tipi di spaghetti istantanei tendono ad essere a basso contenuto calorico, contengono livelli più elevati di fibre e proteine, grassi, carboidrati, sodio o sale e altri micronutrienti.

Leggi anche: Riso o spaghetti istantanei che fanno ingrassare?

Contenuto nutrizionale di spaghetti istantanei

Una porzione di spaghetti istantanei al gusto di manzo contiene i seguenti nutrienti:

Calorie: 188

Carboidrati: 27 grammi

Grassi totali: 7 grammi

Grassi saturi: 3 grammi

Proteine: 4 grammi

Fibra: 0,9 grammi

Sodio: 861 mg

Tiamina: 43% della RDI

Folato: 12% della RDI

Manganese: 11% della RDI

Ferro: 10% di RDI

Niacina: 9% della RDI

Riboflavina: 7% della RDI

Tieni presente che un pacchetto di noodles contiene due porzioni, quindi se mangi tutto, la quantità di cui sopra sarà raddoppiata. Con 188 calorie per porzione, i noodles istantanei hanno meno calorie rispetto alla maggior parte dei tipi di pasta. Una porzione di lasagne confezionate, ad esempio, contiene 377 calorie, mentre una porzione di spaghetti in scatola. Le polpette hanno 257 calorie.

Poiché i noodles istantanei sono meno calorici, mangiarli non fa ingrassare. Ovviamente dipende da quante porzioni mangi. È anche importante notare che gli spaghetti istantanei sono a basso contenuto di fibre e proteine, quindi non dovrebbero essere un'opzione per la perdita di peso.

È stato dimostrato che proteine ​​e fibre aumentano la sazietà e riducono la fame, rendendole nutrienti utili nella gestione del peso. Con solo 4 grammi di proteine ​​e 1 grammo di fibre per porzione, è probabile che i noodles istantanei siano meno sazianti.

Leggi anche: I diabetici mangiano spaghetti istantanei, va bene?

Informazioni nutrizionali sugli spaghetti istantanei

I seguenti sono fatti sulla nutrizione della pasta istantanea che devi sapere

1. I noodles istantanei contengono micronutrienti essenziali

Sebbene a basso contenuto di fibre e proteine, i noodles istantanei contengono diversi micronutrienti, tra cui ferro, manganese, acido folico e vitamine del gruppo B. Alcuni noodles istantanei sono anche fortificati con ulteriori nutrienti.

In Indonesia, la maggior parte dei noodles istantanei è fortificata con vitamine e minerali, incluso il ferro. È stato studiato che il consumo di latte e noodles fortificati con ferro può ridurre il rischio di anemia, una condizione causata dalla carenza di ferro.

Inoltre, alcuni spaghetti istantanei sono realizzati utilizzando farina di frumento fortificata, per aumentare l'apporto di micronutrienti senza modificare il gusto o la consistenza del prodotto finale. La ricerca ha anche dimostrato che mangiare spaghetti istantanei è associato a un aumento dell'assunzione di alcuni micronutrienti.

Uno studio condotto nel 2011 ha confrontato l'apporto nutrizionale di 6.440 consumatori di noodle istantanei e consumatori di noodle non istantanei. Coloro che consumavano noodles istantanei avevano un apporto maggiore del 31% di tiamina e del 16% in più di riboflavina rispetto a coloro che non mangiavano noodles istantanei.

2. I noodles istantanei contengono MSG

La maggior parte dei noodles istantanei contiene glutammato monosodico (MSG), un additivo alimentare per migliorare il sapore degli alimenti trasformati. Anche se la FDA riconosce il MSG come sicuro per il consumo, i suoi potenziali effetti sulla salute sono ancora pro e contro. In America, i prodotti contenenti MSG aggiunto devono includerlo sull'etichetta.

Diversi studi hanno collegato un consumo molto elevato di MSG con aumento di peso e persino aumento della pressione sanguigna, mal di testa e nausea. Tuttavia, altri studi non hanno trovato alcun legame tra peso corporeo e MSG quando le persone lo consumano con moderazione.

Alcuni studi dicono anche che il MSG può avere un impatto negativo sulla salute del cervello. Tuttavia, altri studi hanno dimostrato che il MSG nel cibo ha scarso effetto sulla salute del cervello e anche grandi quantità di MSG non possono attraversare la barriera emato-encefalica.

Mentre MSG è probabilmente sicuro con moderazione, alcune persone potrebbero avere una sensibilità al MSG e dovrebbero limitare la loro assunzione. Chi ne soffre può manifestare sintomi come mal di testa, tensione muscolare, intorpidimento e formicolio.

Leggi anche: Per la generazione Micin, si scopre che MSG non è pericoloso, davvero!

3. Gli spaghetti istantanei hanno un alto contenuto di sale

Una porzione di spaghetti istantanei contiene 861 mg di sodio. Se lo mangi con il condimento, il contenuto di sale raddoppia a 1.722 mg di sodio. Esistono prove che suggeriscono che un'elevata assunzione di sodio può avere un effetto negativo su alcune persone, come l'aumento della pressione sanguigna o una storia familiare di ipertensione.

Uno studio ha esaminato gli effetti della riduzione dell'assunzione di sale in più di 3.153 partecipanti. Nei partecipanti con ipertensione, ogni riduzione di 1.000 mg nell'assunzione di sodio ha portato a una diminuzione di 0,94 mmHg della pressione sanguigna sistolica.

Un altro studio ha seguito gli adulti a rischio di ipertensione per 10-15 anni per esaminare gli effetti a lungo termine della riduzione del sale. Alla fine dello studio è stato riscontrato che la riduzione dell'assunzione di sodio riduceva il rischio di eventi cardiovascolari fino al 30%.

Come scegliere i noodles istantanei più salutari

Vale anche la pena notare che ci sono alcune opzioni di noodle istantanei più salutari. Ad esempio, i noodles realizzati con cereali integrali o a basso contenuto di sodio e grassi.

Se questo tipo di noodles istantanei non è disponibile, puoi renderlo più salutare aggiungendo verdure verdi e riducendo il condimento. Ad esempio aggiungendo senape o cavolo riccio. In questo modo puoi ancora goderti la prelibatezza dei noodles istantanei senza sentirti in colpa per il consumo di noodles malsani.

Leggi anche: Regole per mangiare spaghetti istantanei per le donne incinte

Riferimento:

Healthline.com. I noodles istantanei fanno male?

Verywellfit.com. Come rendere più sani questi noodles confezionati?