Cause del sangue mestruale nero

Generalmente, il sangue che fuoriesce durante il ciclo mestruale è rosso. Anche i cambiamenti nel colore del sangue mestruale durante le mestruazioni sono comuni. Variano dal rosa, rosso vivo, rosso-marrone, al marrone scuro.

All'inizio e alla fine delle mestruazioni, il flusso sanguigno è più lento, quindi rimane più a lungo nell'utero. Ci vuole più tempo perché il sangue mestruale esca dalla vagina. Questa è la causa del sangue che dovrebbe essere da rosso a nero o brunastro. Ma in rari casi, il sangue mestruale nero indica una malattia negli organi riproduttivi. Ecco alcune possibili cause:

Leggi anche: Troppo sangue mestruale? Allerta menorragia!

Presenza di un corpo estraneo nel canale vaginale

Fai attenzione quando usi assorbenti interni, preservativi o giocattoli sessuali. Questa scarica di sangue nero può essere un segno di un oggetto estraneo che rimane nella vagina e causa un'infezione. Non dovresti ignorare sintomi come odore sgradevole della vagina, prurito e disagio intorno alla zona vaginale, arrossamento e gonfiore intorno agli organi intimi o dolore durante la minzione. Potrebbe esserci un'infezione negli organi intimi.

Malattia infiammatoria pelvica (PID) o infezione genitale

Le infezioni a trasmissione sessuale (IST), come la gonorrea o la clamidia, possono causare sanguinamento e secrezioni insolite. Uno di questi aveva un'emorragia nera come il jet. Non di rado, questo sanguinamento è seguito anche da un odore sgradevole che indica i primi sintomi di un'infezione genitale.

Sintomi di malattia infiammatoria pelvica o infezione degli organi genitali, incluso sanguinamento durante o dopo il rapporto sessuale, dolore durante la minzione, dolore o pressione nell'area pelvica, prurito vaginale o macchie nere tra i periodi mestruali. A volte l'infezione è accompagnata anche da febbre.

Gravidanza

Il processo di impianto dell'embrione nell'utero che indica l'inizio della gravidanza è talvolta accompagnato da macchie di sangue. L'impianto avviene circa 10-14 giorni dopo la fecondazione. Non c'è da stupirsi, dopo un po', il sangue che esce da questa vagina sembra più scuro. Non tutte le donne sperimentano sanguinamento all'inizio dell'impianto e, se lo fanno, dovrebbe essere un leggero sanguinamento. Se l'emorragia è abbondante e dura a lungo, consultare immediatamente un medico.

Leggi anche: È possibile avere le mestruazioni durante la gravidanza?

Aborto spontaneo che passa inosservato

I punti neri possono anche essere un segno di aborto spontaneo. In un certo numero di casi, ci sono donne in gravidanza che scoprono di aver abortito durante un esame ecografico. Questo è naturale, perché la maggior parte degli aborti si verifica quando il feto non ha raggiunto l'età di 10 settimane, quindi non mostra sintomi.

dopo il parto

Il sanguinamento puerperale si verifica per 4-6 settimane dopo il parto. Inizialmente, il sangue che fuoriesce appare rosso ed è accompagnato da coaguli. Quindi, dal quarto giorno in poi, il puerperio diventa rosso, rosa o brunastro. Se il flusso sanguigno è molto lento, il sangue può diventare marrone scuro o nero.

Ciclo mestruale irregolare (Hematocolpos)

Questa condizione si verifica quando il sangue mestruale non può lasciare l'utero, la cervice o la vagina. Di conseguenza, il sangue trattenuto può diventare nero. Questo blocco può essere causato da un'interruzione dell'imene o del setto vaginale. In rari casi, questa condizione può verificarsi in donne che non hanno un utero (agenesia cervicale).

Quando essere vigili?

Il sanguinamento mestruale nero dovrebbe essere tenuto d'occhio, se si verifica una delle seguenti condizioni:

  • Il sangue mestruale nero si verifica sempre in ogni ciclo mestruale.
  • Vengono sempre fuori punti neri dopo il sesso.
  • I periodi mestruali durano molto a lungo fino a circa 2-4 settimane e sono caratterizzati dalla fuoriuscita di coaguli di sangue.
  • Il sangue mestruale ha un cattivo odore.
  • La comparsa di prurito e infezione nella vagina.
  • Il sangue nero appare dopo aver inserito lo IUD.
  • Il sangue nero appare all'età di 40 anni.

Presta molta attenzione ai fattori che scatenano la comparsa di sangue nero scuro durante le mestruazioni. Non esitare a controllarti ulteriormente se trovi un segno innaturale dello stato di salute degli organi intimi. (TA/AI)

Leggi anche: Come mantenere la salute riproduttiva maschile e femminile