Verdura e frutta per il programma di gravidanza | sono sano

Mamme e papà, qual è l'attuale programma di gravidanza (Promil)? Ci sono molti modi che le coppie possono fare per rimanere incinta in modo naturale. Il cibo è noto per contribuire alla fertilità.

Sulla base dei risultati dello studio, gli alimenti che contengono determinate sostanze svolgono un ruolo nell'aumento della fertilità in modo che il programma di gravidanza abbia successo. Uno studio di Gravidanza BMC e nascita del bambino ha rivelato che le donne che cambiano il loro stile di vita consumando frutta e verdura hanno maggiori possibilità di gravidanza.

Leggi anche: Mamme, vuoi rimanere incinta velocemente? Questi suggerimenti Promil hanno successo!

Queste verdure e frutta per il programma di gravidanza

Le seguenti verdure e frutta sono note per aiutare il programma di gravidanza di mamme e papà se consumate regolarmente.

1. Banana

Le banane sono note per essere ricche di potassio. Il contenuto di potassio nelle banane può aiutare lo sperma a durare più a lungo nell'utero. Inoltre, le banane sono anche ricche di vitamina B6. La vitamina B6 è conosciuta come una delle vitamine per la fertilità per i programmi di gravidanza aiutando a ridurre i livelli di omocisteina nel sangue. Alti livelli di omocisteina nel follicolo possono influenzare il periodo fertile.

2. Fragole

Le fragole sono note per essere ricche di antiossidanti che prevengono i danni alle cellule uovo e l'invecchiamento precoce. Inoltre, le fragole possono aumentare la libido.

3. Pomodoro

I pomodori sono noti per essere ricchi di vitamina C, che svolge un ruolo nella regolazione dei livelli di pH dello sperma. I pomodori cotti contengono un alto contenuto di licopene che può funzionare per aumentare il numero di cellule spermatiche e aumentare la velocità di movimento degli spermatozoi.

Leggi anche: L'esame ecografico è importante anche durante il promil, lo sai!

4. Avocado

Gli avocado sono ricchi di grassi insaturi che sono molto buoni per la salute delle uova. Gli avocado sono anche noti per essere ricchi di acido folico. L'acido folico, che è un altro nome per la vitamina B9, se consumato dagli uomini può migliorare la qualità dello sperma e se consumato dalle donne può prevenire i difetti alla nascita.

5. Melograno

Il melograno è noto come simbolo di fertilità. I melograni contengono sostanze che hanno dimostrato di aumentare la fertilità, come vitamina A, vitamina E, acido folico e potassio. Il melograno è anche ricco di vitamina C, utile come antiossidante.

6. Germogli di soia

Questo ortaggio è familiare ed è spesso consumato perché è noto per aumentare la fertilità. Il contenuto di vitamina E, in particolare la vitamina E-alfa, può aiutare la fertilità maschile migliorando la qualità dello sperma. I germogli sono anche ricchi di vitamina B6 e zinco. Lo zinco svolge un ruolo nel migliorare la normale forma, funzione e qualità dello sperma.

7. Baby Kol

Il cavolo cappuccio è ricco di acido folico, importante nella pianificazione della gravidanza. L'acido folico per i programmi di gravidanza non solo può aumentare la fertilità, ma supporta anche la crescita e lo sviluppo del feto.

Leggi anche: Preparazione al Promil, Partendo da Fisico, Materiale, a Psichico

8. Fagiolini

Gli Omega-3 contenuti nei fagiolini sono utili per aumentare gli ormoni riproduttivi. Quando gli ormoni riproduttivi funzionano correttamente, le possibilità di gravidanza aumentano. Il contenuto di omega 3 aiuta anche a rafforzare la parete uterina in modo che l'utero sia pronto per essere fecondato. Negli uomini, l'omega 3 può stimolare il sangue agli organi sessuali e migliorare la funzione sessuale e la qualità dello sperma.

9. Mandorle

Le mandorle sono note per aumentare la fertilità maschile e femminile. Gli uomini che consumano spesso mandorle hanno un numero e una qualità elevati di spermatozoi. Mentre nelle donne le mandorle contengono vitamina E che svolge un ruolo nella regolazione della produzione di muco cervicale, importante per la fecondazione.

10. Fagioli lunghi

Il contenuto di ferro nei fagioli lunghi è benefico per la fertilità. Il ferro è noto per prevenire i disturbi dell'ovulazione nelle donne. I fagioli lunghi contengono anche fitoestrogeni che fanno bene alla salute riproduttiva.

Ebbene, mamme e papà, non c'è niente di male nell'aumentare il consumo di frutta e verdura nel menù giornaliero. Oltre a nutrire il corpo, verdura e frutta sono anche utili per mantenere la salute riproduttiva.

Leggi anche: Come prepararsi mentalmente durante il Promil

Riferimento

1. Marianne, et al. 2017. Cambiamenti nelle abitudini di consumo di frutta e verdura dalla pre-gravidanza all'inizio della gravidanza tra le donne norvegesi. Gravidanza e parto BMC.

2. AJ Gaskins. 2018. Dieta e fertilità: Una rassegna. Am J Obstet Gynecol. vol. 218(4).p. 379-389.

3. Alimenti che stimolano la fertilità. //www.healthywomen.org/