Tipi di test di fertilità | sono sano

Avere figli è il sogno di ogni coppia di sposi. Bene, quando si tratta di prole, è sicuramente correlato alla fertilità di una coppia. Alcune coppie hanno difficoltà a rimanere incinta per una serie di motivi.

Specialista in ostetricia e ginecologia, consulente di fertilità dell'EMC Hospital Tangerang (EMCT Hospital), dr. Marinda Suzanta, Sp.OG (K-FER), D.MAS,F.ART, CHt,Ci, ha spiegato che una persona è dichiarata infertilità o ha problemi di fertilità se la coppia è sposata da 12 mesi, fa sesso almeno tre volte alla settimana e se non usi la contraccezione, ma non hai figli, si può affermare che qualcuno ha problemi di fertilità", ha spiegato la dott.ssa Marinda.

Le coppie con problemi di fertilità dovrebbero consultare un medico per determinare la causa. I disturbi della fertilità possono derivare dalla moglie, dal marito o da entrambi. Quali sono i test per determinare la causa della gravidanza non si verifica?

Leggi anche: Nutrienti importanti per pianificare la gravidanza

4 tipi di test per controllare la fertilità

Per scoprire se mamme e papà hanno problemi di fertilità, ci sono diversi test che si possono fare:

1. Analisi dello sperma

I test di fertilità sono importanti per uomini o mariti per scoprire i segni della fertilità. Nel test di analisi dello sperma, il medico eseguirà diversi esami sullo sperma a partire dalla struttura, forma, movimento, acidità (pH), spessore, colore e quantità.

Normalmente gli uomini secernono almeno 15 milioni di spermatozoi per millilitro di liquido seminale. Dott. Marinda ha rivelato che l'analisi dello sperma è uno degli esami chiave nei test di fertilità.

2. Valutazione dell'utero

"L'utero è il letto fetale", ha spiegato il dott. Marinda. Pertanto, durante il programma di gravidanza (promil) è importante eseguire un esame dell'utero, solitamente utilizzando uno strumento chiamato isteroscopio.

L'isteroscopia è standard d'oro nell'esame uterino. Questo esame richiede solo 30 secondi a un minuto e ti verranno somministrati antidolorifici perché questo esame provoca disagio.

Leggi anche: L'esame ecografico è importante anche durante il promil, lo sai!

3. Esame delle tube di Falloppio

Dopo aver attraversato la valutazione della cavità uterina, seguita dall'esame delle tube di Falloppio o comunemente chiamata Isterosalpingografia (HSG). Un test HSG è importante, per scoprire se c'è un blocco o un altro problema nelle tube di Falloppio, le tube che collegano le ovaie all'utero. È nelle tube di Falloppio che di solito avviene la fecondazione o il luogo in cui lo sperma e l'uovo si incontrano.

4. Valutazione dell'ovulazione

Dopo aver attraversato diverse fasi, il medico valuta l'ovulazione. L'ovulazione è il momento in cui un uovo maturo e pronto per la fecondazione viene rilasciato dall'ovaio. Se mamme e papà hanno rapporti sessuali non protetti in questo momento dell'ovulazione, le possibilità di gravidanza aumenteranno. L'esame all'ovulazione inizia controllando il livello dell'ormone progesterone e scoprendo l'ovulazione stimata del paziente attraverso gli ultrasuoni.

Quello era il controllo di base per la fertilità. Non tutte le coppie devono sottoporsi a tutti questi esami / Potrebbe essere da un tipo di esame che si può conoscere la causa dell'infertilità.

Leggi anche: Come mai è difficile rimanere di nuovo incinta? Attenzione all'infertilità secondaria!

Riferimento:

Mayoclinic.com. Diagnosi di infertilità

Emc.id. Cose che devi sapere per rimanere incinta