Malattie delle scimmie - GueSehat.com

Non solo dagli altri umani, diversi tipi di animali possono anche essere un intermediario per la diffusione di malattie, sai, bande. Le malattie trasmesse attraverso gli animali sono spesso chiamate zoonosi. Bene, un tipo di animale che può trasmettere malattie è una scimmia.

Sì, quando senti le scimmie, forse quello a cui pensi è un animale selvatico che di solito vive nella foresta o si trova in uno zoo. Tuttavia, ci sono alcune persone che fanno di questo animale il loro animale domestico.

Bene, se sei uno di quelli che mantengono questo tipo di primati o magari interagiscono con loro spesso, dovresti stare più attento, sì. Il motivo è che ci sono diversi tipi di malattie che possono essere trasmesse dalle scimmie. La maggior parte di queste malattie si diffonde attraverso i morsi o l'esposizione alla saliva delle scimmie. Tuttavia, alcuni si diffondono attraverso i rifiuti animali. Le seguenti sono alcune delle malattie che le scimmie possono trasmettere all'uomo.

Leggi anche: Queste sono 8 malattie pericolose che possono sperimentare i cani da compagnia

1. TB

Condizioni inadeguate possono causare l'infezione delle scimmie con la tubercolosi (TB). Questa malattia può essere trasmessa attraverso goccioline o macchie di sangue che vengono spruzzate quando si tossisce o si sputa. C'è un'elevata somiglianza tra gli esseri umani e i primati, in questo caso le scimmie, che li rende in grado di trasmettersi reciprocamente la malattia della tubercolosi. Gli esseri umani che soffrono di tubercolosi possono infettare le scimmie se tossiscono o sputano e viceversa.

2. Rabbia

Finora, la maggior parte dei casi di rabbia vissuti dagli esseri umani viene trasmessa dai cani. Tuttavia, circa il 2% di essi può essere trasmesso anche da altri animali, come gatti, pipistrelli o scimmie. Pertanto, tutti devono essere consapevoli del rischio di trasmissione della rabbia che può verificarsi attraverso i morsi delle scimmie.

Anche se l'esame condotto dal Jakarta Animal Aid Network (JAAN) non ha mostrato alcuna scimmia infetta da rabbia. Tuttavia, delle 40 scimmie esaminate, il 60% ha sviluppato un'infezione gengivale a causa dell'estrazione forzata delle zanne. Secondo il Benfica alias Ben di JAAN, si teme che questa infezione gengivale possa portare alla rabbia.

Leggi anche: Attenzione alla trasmissione e ai sintomi della rabbia!

3. Epatite

La somiglianza tra scimmie e umani rende anche l'epatite facilmente trasmessa tra i due. Questa condizione è stata vissuta da una scimmia trovata sull'isola di Mauritius. Nel frattempo, secondo Secondo, dott. Khalisa Wardhani di JAAN ha rivelato che l'esame di 40 scimmie tra il 2011 e il 2012 ha mostrato che il 22% di loro era infetto da tubercolosi ed epatite.

I tipi di epatite riscontrati erano l'epatite B e C, che se si verificano nell'uomo possono essere una malattia cronica che scatena la cirrosi (indurimento) del fegato o il cancro. “Potrebbe essere perché c'è un infortunio alla scimmia, magari durante l'allenamento, poi anche la persona ha un infortunio. Le ferite da contatto che si verificano tra i due possono trasmettere il virus dell'epatite", ha spiegato il dott. Khalisa.

4. Leptospirosi

La leptospirosi è una malattia che viene spesso trasmessa attraverso l'urina di ratto. Tuttavia, le scimmie possono anche essere un intermediario per la diffusione di questa malattia. La leptospirosi è causata dal batterio leptospira che viene solitamente trasmesso attraverso l'urina o la saliva di animali infetti. Questa trasmissione può avvenire anche attraverso acqua o suolo contaminati.

Negli esseri umani, l'infezione da leptospirosi può scatenare febbre, mal di testa e indigestione. Se non trattata, in una fase avanzata può portare a meningite o infiammazione del rivestimento del cervello, danni al fegato e ai reni, problemi respiratori e persino la morte.

Leggi anche: Puoi dormire con i gatti?

5. Tetano

Il tetano non è sempre presente sugli oggetti arrugginiti, ma ci sono anche molti batteri del tetano nel terreno. La trasmissione del tetano all'uomo può verificarsi se le scimmie hanno ferite non trattate.

6. Vermi parassiti

L'alimentazione impropria delle scimmie può causare infezioni parassitarie nello stomaco della scimmia. La somiglianza nella struttura tra scimmie e umani fa sì che i parassiti che vivono nei corpi delle scimmie possano essere trasmessi anche agli umani e viceversa.

Le malattie possono essere contratte da qualsiasi luogo, anche da animali come le scimmie. Quindi, tieni d'occhio questo animale. (BORSA/USA)

Leggi anche: È vero che i peli di gatto causano il Toxoplasma?

Sintomi della rabbia -GueSehat.com