Cura del seno per le donne incinte | sono sano

La gravidanza porterà molti cambiamenti al tuo corpo perché si adatta alla presenza del feto nell'utero. Uno dei cambiamenti che le mamme sperimentano sono i cambiamenti nel seno, compresi i capezzoli e l'areola. Naturalmente il seno diventa più grande in preparazione per l'allattamento. Non di rado le mamme lamentano dolori al seno e la forma del seno non è più bella considerando l'areola fino a quando il capezzolo diventa sempre più nero. Tuttavia, tutto questo è normale.

Per preparare il tuo seno per l'allattamento, dovresti iniziare a prenderti cura del tuo seno dal momento in cui sei incinta. Dopo il parto, le esigenze nutrizionali del tuo bambino dipendono molto dalla tua produzione di latte, quindi le condizioni del tuo seno come "fabbrica del latte" devono essere sane. Per essere anche a tuo agio nell'allattamento al seno, devi sapere come prenderti cura del tuo seno durante la gravidanza.

Leggi anche: Massaggio al seno per un latte materno liscio, dai!

Cura del seno per le donne incinte

Ci sono diversi tipi di cura del seno per le donne incinte che puoi fare.

Massaggio delicato sul seno

La cura del seno, in questo caso il massaggio al seno, inizia dal terzo trimestre di gravidanza. La cura del seno si effettua massaggiandolo mattina e sera prima di fare il bagno.

Il massaggio al seno viene eseguito nel modo seguente:

  • Per prima cosa, lavati le mani con il sapone.
  • Massaggiare il seno dalla base al capezzolo, ciascuno per 2 minuti o 10 massaggi.

Questo massaggio è utile per rimuovere il blocco delle cellule morte che rendono la produzione di latte non regolare. Il prossimo passo è massaggiare il seno dal basso al capezzolo.

Leggi anche: 8 pericoli di scegliere la taglia sbagliata del reggiseno

Igiene del capezzolo

I capezzoli devono essere puliti ogni giorno con acqua tiepida dopo il bagno. L'igiene del capezzolo è molto importante il cui scopo è rimuovere i resti di pelle morta attaccati alla punta del capezzolo che è difficile da raggiungere.

Tuttavia, evita la stimolazione del capezzolo perché può causare contrazioni che possono interferire con la gravidanza. Evita di pulire i capezzoli con troppa forza con il sapone, perché la pelle si secca e si screpola, quindi si sente dolorante. Questo sarà ciò che le mamme faranno durante l'allattamento perché in seguito ti sentirai dolorante e malato durante l'allattamento.

Come pulire i capezzoli:

  • Lubrificare i capezzoli con olio o olio per bambini per rendere morbidi i capezzoli.
  • Strofina i capezzoli con un asciugamano per eliminare lo sporco.
  • Se il capezzolo va verso l'interno, il capezzolo viene estratto tenendolo tra due dita coperte da un asciugamano. Fallo lentamente e ripetutamente per cinque minuti. Inoltre, per mantenere i capezzoli sporgenti e le cellule morte della pelle rimosse dai capezzoli, puoi fare quanto segue.
Leggi anche: Non solo seni ingrossati, questi cambiamenti si verificano nel secondo trimestre