Il significato dei colori del fluido vaginale sano

Le donne dovevano avere molta familiarità con il fluido che esce dalla vagina. Lo scarico di muco o fluido dalla vagina è normale, indicando gli organi sessuali di una donna sana. Il fluido che fuoriesce dalla vagina è prodotto dalle ghiandole della vagina e della cervice.

Esistono vari tipi di perdite vaginali in base alla loro forma e colore, non tutti indicano una malattia o perdite vaginali. Il fluido vaginale trasporta cellule morte e batteri fuori dal corpo. Quindi, questo fluido vaginale aiuta effettivamente a mantenere pulita la vagina e prevenire l'infezione.

Anche le normali perdite vaginali variano in quantità e colore da trasparente a bianco latte. A volte, le perdite vaginali hanno un leggero odore, ma finché non hanno un odore di pesce e fallo, non devi preoccuparti.

Leggi anche: Perdite vaginali nelle donne, cosa le causa?

I lotti sono sempre anormali?

Ci sono momenti in cui la quantità di liquido vaginale è più del solito. Ma altre volte è secco o non esce affatto. Il volume del fluido vaginale varia a seconda delle condizioni del corpo.

Di solito, due o tre giorni dopo la fine delle mestruazioni, di solito fuoriesce un liquido bianco denso. Pochi giorni dopo, la consistenza cambia per essere più simile al muco.Prima dell'ovulazione, lo scarico è chiaro e appiccicoso e, verso il periodo successivo, lo scarico è denso e di colore bianco. "

Lo scarico vaginale durante la gravidanza è sottile, bianco, lattiginoso e ha un leggero odore. La quantità di liquido aumenta anche durante la gravidanza. Tuttavia, durante la perimenopausa e la menopausa, la perdita di liquidi si riduce perché i livelli di estrogeni diminuiscono considerevolmente.

La causa della diminuzione dei livelli di estrogeni, non solo la menopausa. Le seguenti condizioni possono far scendere i livelli di estrogeni, riducendo la quantità di perdite vaginali, anche diventando completamente secche:

- Farmaci o ormoni utilizzati nel trattamento del cancro al seno, dell'endometriosi, dei fibromi o dell'infertilità

- Chirurgia per rimuovere le ovaie

- Radioterapia alla zona pelvica

- Chemioterapia

- Grave stress, depressione o esercizio faticoso

Leggi anche: Evita questi cibi e bevande così la tua vagina non puzza e non si infetta

Significato del colore del fluido vaginale

A giudicare dal colore, ecco le differenze nelle perdite vaginali che tutte le donne devono conoscere:

1. Bianco spesso

Se lo scarico vaginale bianco e denso è accompagnato da altri sintomi, come prurito, bruciore e irritazione, può essere causato da un'infezione da lievito. Le infezioni da lieviti sono causate da una crescita eccessiva di lievito nella vagina, di solito un tipo di lievito Candida.

I sintomi di un'infezione da lievito sono una secrezione densa, bianca, simile al formaggio, accompagnata da prurito, arrossamento, irritazione e bruciore. Circa il 90% delle donne sperimenterà un'infezione da lievito ad un certo punto della propria vita.

Questa infezione da lievito è contagiosa e può essere curata con creme antimicotiche o farmaci antimicotici orali. Tuttavia, se i sintomi non migliorano con il trattamento o si verificano più di quattro infezioni da lieviti in un anno, dovresti consultare nuovamente il medico.

Perdite vaginali bianche e spesse se non ci sono questi sintomi, allora è ancora una categoria normale, forse un segno prima e dopo le mestruazioni.

2. Giallo

Le perdite vaginali giallastre sono un segno di perdite vaginali anormali, poiché questo è un segno di un'infezione batterica o di un'infezione trasmessa sessualmente. La maggior parte dei casi è accompagnata da un odore insolito.

3. Cioccolato

Lo scarico vaginale può essere causato da un ciclo mestruale irregolare. Se le perdite vaginali persistono, dovresti fissare un appuntamento con il tuo medico per essere valutato. Le perdite vaginali marroni possono essere un segno di cancro uterino o cervicale. Soprattutto per le donne in menopausa, non dovrebbero verificarsi sanguinamento vaginale. Se ciò accade, è probabile che sia un segno di cancro uterino.

4. Verde

Lo scarico verde non è sicuramente normale. Questo è un segno di un'infezione batterica o di un'infezione a trasmissione sessuale, come la tricomoniasi. Se hai perdite vaginali verdi e ti viene diagnosticata la tricomoniasi, il medico la tratterà con antibiotici.

Riconoscendo la forma, il colore e la consistenza delle perdite vaginali, le donne sapranno se si verificano cambiamenti normali o anormali attraverso le perdite vaginali.

Leggi anche: Interrompi l'attività sessuale, questi sono gli alimenti che causano cattivi odori nella vagina

Riferimento:

Unitypoint.org. 5 tipi di perdite vaginali e cosa significano

Medicalnewstoday.com. Una guida con codice colore alle perdite vaginali