Malattia della pelle delle vesciche, vesciche sulla pelle

Potresti aver sperimentato una condizione in cui la pelle diventa vesciche. Non solo a causa del bruciore, la vescica in questione provoca anche grumi pieni di liquido, sia piccoli che grandi sulla pelle. Ci sono anche vari tipi di vesciche, da quelle che sono normali vesciche alle vesciche che causano dolore e prurito. In termini medici, un nodulo, una vescica o Malattia della pellevescica. In realtà perché possono apparire vesciche sulla pelle? Ciò è dovuto alla formazione di spacco tra lo strato superiore della pelle e lo strato sottostante. spacco Questo di solito è contrassegnato dalla comparsa di una parte rossastra sulla pelle o ciò che viene comunemente chiamato punto di accesso . Ebbene, a causa della formazione di questo vuoto, il nostro corpo assegna fluidi corporei per riempirlo spacco essere protetto. Questo è ciò che vediamo come una vescica.

Leggi anche: I nei causano il cancro alla pelle

Cause della malattia della pelle delle vesciche

Le cause e i tipi di queste bolle variano. La causa più semplice delle vesciche è l'attrito sulla pelle. I casi più comuni sono l'attrito tra i nostri piedi e le scarpe o l'attrito sulle mani quando si fa un lavoro pesante. Le vesciche causate generalmente non causano dolore eccessivo. Un'altra cosa che può causare ustioni alle vesciche è il contatto con il fuoco o con determinate sostanze chimiche. Non solo, le infezioni batteriche possono anche causare vesciche. In genere, le protuberanze causate da ustioni o infezioni provocano dolore e prurito. Alcuni casi dovuti a questa infezione batterica che conosciamo come un tipo di malattia della pelle, come la varicella o l'herpes. Alcune punture di insetti possono anche essere la causa di vesciche, come la puntura d'insetto del gatto.

Come trattare la malattia della pelle delle vesciche

Allora come affrontare le vesciche? Per rimuovere in sicurezza il liquido della vescica, puoi fare quanto segue:

  1. Pulisci l'area della pelle interessata dal blister con alcol al 70% o altra soluzione antisettica.
  2. Sterilizzare un ago bruciando la punta fino a quando il ferro della punta dell'ago diventa rosso. Lascia che l'ago si raffreddi di nuovo senza toccarlo.
  3. Inserire l'ago nel blister per consentire al liquido di fuoriuscire.
  4. Aiuta a drenare il liquido della vescica premendo delicatamente e con attenzione sulla zona dolente.
  5. Una volta che tutto il liquido è stato drenato, applicare una pomata antibiotica e coprire l'area della vescica con una benda.

Naturalmente, non tutti noi vogliamo avere vesciche mentre siamo attivi. Per questo motivo, è importante conoscere la causa delle vesciche per evitare di ottenere vesciche. È anche importante sapere come gestire correttamente le vesciche, in modo da non gestirle male quando le provi.