Buone posizioni per dormire per la salute - GueSehat.com

Dormire a sufficienza la notte è importante quanto seguire una dieta sana e fare esercizio. Tuttavia, non dal sonno, sì. È inoltre necessario conoscere una buona posizione per dormire per la salute.

La corretta posizione del sonno è infatti la risposta a problemi di mal di schiena e cervicale, stanchezza, apnee notturne, crampi muscolari, cattiva circolazione sanguigna, mal di testa, bruciore di stomaco, problemi di stomaco, e anche rughe precoci del viso.

Bene, se ultimamente hai avuto problemi di mal di schiena, mal di testa o altri problemi, significa che è davvero importante sapere qual è una buona posizione per dormire per la salute. Ascolta la fine, sì!

Buona posizione per dormire per la salute n. 1: supino

Lo sapevate, gang, che dormire sulla schiena è una buona posizione per dormire per la salute più importante? Ma in effetti, questa posizione è la meno favorita dalle persone in generale, che si aggira intorno all'8%.

Perché la posizione supina è una buona posizione per dormire per la salute più importante? Perché sdraiandosi sulla schiena, permette alla testa, al collo e alla colonna vertebrale di riposare in posizione neutra.

Ciò significa che le tre aree sopra menzionate non subiscono una pressione eccessiva, riducendo al minimo il dolore. Il trucco che si può applicare quando si sceglie di dormire in posizione supina è posizionare le punte dei cuscini sotto le ginocchia per mantenere la curva naturale del corpo.

Anche così, sulla schiena, ovviamente, non è la posizione di sonno ideale per tutti, ad esempio per le persone con acidità di stomaco o problemi di stomaco malattia da reflusso gastroesofageo (GERD). Perché, può facilitare l'aumento dell'acidità di stomaco e rendere effettivamente difficile il sonno a causa di una sensazione di bruciore al petto che si avverte.

Inoltre, sdraiarsi sulla schiena aggraverà il russare e l'apnea notturna. Per chi non lo sapesse, l'apnea notturna è una condizione in cui la respirazione si interrompe per alcuni secondi durante il sonno. Questa condizione è a rischio di causare ictus, ipertensione e malattie cardiache.

Sei abituato a guardare la televisione sulla schiena finché non ti addormenti? Fai attenzione, questa condizione ha il potenziale per creare una cattiva postura nel collo, in modo da soffrire di dolore al collo il giorno successivo. A chi piace?

Leggi anche: Hai problemi a dormire? Forse lo fai prima di dormire

Buona posizione per dormire per la salute n. 2: lateralmente

Sdraiarsi su un fianco è una buona posizione per dormire per la salute, perché il busto e le gambe sono relativamente dritti, quindi può impedire l'aumento dell'acidità di stomaco. Inoltre, poiché la colonna vertebrale è allungata, può ridurre il rischio di dolori alla schiena e al collo che spesso si lamentano quando si dorme in una posizione sfavorevole. Per ridurre ulteriormente la pressione sui fianchi e sulla schiena, puoi posizionare un cuscino sottile tra le gambe.

Dormire su un fianco è anche più comodo per le donne incinte e più sicuro per il feto, soprattutto se sei sdraiato su un fianco rivolto verso sinistra. Perché in questa posizione, il flusso sanguigno che trasporta ossigeno e sostanze nutritive scorrerà più agevolmente in questa posizione.

Bene, ciò che è comunemente noto, sdraiarsi su un fianco è un modo semplice per ridurre i disturbi del russare, perché le vie respiratorie sono aperte in modo che la respirazione sia più fluida. Per questo motivo, sdraiarsi su un fianco fa bene alle persone con apnea notturna.

Sfortunatamente c'è un inconveniente di questa posizione, soprattutto per le donne, che può causare rughe premature, perché la pelle del viso preme a lungo il cuscino. Ma ancora una volta, scegliere di dormire in una posizione che fa bene alla salute, o dormire che è rischioso per la salute?

Oh sì, sdraiarsi su un fianco non è la stessa cosa della posizione fetale addormentata, sì, gang. La posizione di riposo fetale è sdraiata su un fianco mentre fletti le gambe e le braccia, di solito mentre abbracci un cuscino.

È bello e comodo dormire in questa posizione, ma se lo fai per molto tempo può interferire con il sistema respiratorio nel diaframma e lasciare dolori articolari la mattina successiva, soprattutto se hai l'artrite.

Leggi anche: Cause di insonnia durante il sonno

Il tempo del sonno integra i benefici di una buona posizione per dormire per la salute

Non solo preoccuparti di una buona posizione per dormire per la salute, devi anche mantenere il tuo tempo di sonno durante la notte in modo che sia sufficiente. Ma quanto, in realtà, la durata ideale del sonno?

La National Sleep Foundation ha appena pubblicato i risultati della sua ricerca che ha coinvolto 18 scienziati e ricercatori in questo senso. E il risultato è che gli adulti di età compresa tra 18 e 64 anni hanno bisogno di dormire la notte per 7-9 ore. Nel frattempo, gli anziani hanno bisogno di 7-8 ore di sonno ogni notte.

Oh sì, questa ora di andare a letto è enfatizzata solo per dormire la notte, sì, non per l'accumulo di tempo dal sonno durante il giorno o dal pisolino. Uno studio condotto dalla National Academy of Sciences pubblicato nel maggio 2018, descrive il fatto che chi è sveglio la notte e compensa dormendo tutto il giorno, si verificano rapidi cambiamenti nel suo corpo, uno dei quali è il contenuto proteico. nel sangue.

Ciò ha un impatto sui livelli di glucosio nel sangue, sulla funzione immunitaria e sul metabolismo. Successivamente, questo cambiamento "consegna" il colpevole al rischio di diabete, aumento di peso che porta all'obesità e persino al cancro.

Leggi anche: Vuoi che il tuo piccolo dorma velocemente? Ecco i suggerimenti!

Oltre a scegliere una buona posizione per dormire per la salute, presta attenzione anche a questo

Non solo prestando attenzione a una buona posizione per dormire per la salute, ci sono altri sostenitori che sono altrettanto importanti a cui prestare attenzione, le bande. Secondo Rachel Salas, M.D., assistente professore di neurologia presso la Johns Hopkins Medicine, ci sono diversi elementi di supporto del sonno che dovrebbero essere considerati, vale a dire:

1. Lenzuola pulite

Cambiare le lenzuola regolarmente almeno ogni due settimane, così come aspirare la polvere del materasso, può prevenire il rischio di allergie alla polvere che possono influenzare la qualità del sonno.

2. Posizione del letto

Anche il posizionamento del letto gioca un ruolo per la qualità del sonno, lo sai. Ad esempio, se il letto è rivolto verso la scrivania, ha il potenziale per ridurre la qualità del sonno perché distrae la mente dal lavoro quando dovrebbe riposare. Anche così, questo punto è il più facile da correggere secondo Salas, non così difficile come cambiare la posizione del sonno che è diventata un'abitudine.

3. Cambio del materasso per dormire

Com'è il materasso su cui hai dormito? Da quanto tempo lo usi? Queste due considerazioni, infatti, influiscono anche sulla qualità del tuo sonno, oltre a scegliere una buona posizione per dormire per la salute.

Perché il materasso ideale è non troppo duro, quindi può sostenere bene la testa, il collo e la colonna vertebrale. E, abbastanza morbido da essere comodo per dormire. Evita materassi o materassi troppo morbidi perché rischiano di torcere le articolazioni e alterare la naturale curvatura della colonna vertebrale.

Anche l'età del materasso o del materasso deve essere considerata, lo sai. Questo perché il materasso è uno dei luoghi in cui si accumulano cellule morte della pelle, polvere e acari, che possono scatenare allergie e asma. Se il materasso che usi oggi è lo stesso materasso di 10, 15 o 20 anni fa, immagina quanto è sporca la tua biancheria da letto.

4. Come alzarsi dal letto?

Sembra banale, in realtà anche il modo in cui ti alzi dal letto ha un ruolo, sai. Da una posizione sdraiata, si consiglia di ruotare prima il corpo, unire le ginocchia e far oscillare le gambe a lato del letto.

Siediti spingendo il corpo con le mani, quindi prenditi il ‚Äč‚Äčtempo per piegarti in avanti in modo che i muscoli del core ( muscoli centrali ) è rilassato, in modo da essere pronto per essere utilizzato per passeggiate e attività.

Abituarsi a una buona posizione per dormire per la salute richiede sicuramente tempo. Ma, se vedi i molti benefici che si possono ottenere se ti riposi in una buona posizione per dormire per la salute, è un peccato, se non lo provi prima, le bande.

Carattere delle persone basato sulla posizione del sonno

Si scopre che la posizione del sonno può anche descrivere il carattere di una persona, sai, le bande! Ecco il carattere di una persona visto dal modo in cui dorme:

  • Rannicchiato: timido e sensibile
  • Dormire di lato: alla mano e amichevole
  • Supino: fiducioso
  • Prono: chiuso e paziente

Allora, quale pensi di essere?

Leggi anche: La relazione tra diabete e mancanza di sonno è molto stretta

Fonte

Notizie mediche oggi. Come dovresti dormire se hai mal di schiena?

Linea della salute. Perché dormire bene è importante?