le caratteristiche e i sintomi dei disturbi dell'ovaio delle donne - guesehat.com

Uno degli organi riproduttivi femminili che hanno un ruolo importante nel sistema riproduttivo sono le ovaie o le ovaie. Come suggerisce il nome, le ovaie hanno il ruolo di produrre e anche rilasciare gli ovuli ogni mese. Le cellule uovo prodotte da una coppia di piccoli organi a forma di fagiolo saranno successivamente necessarie nel processo di fecondazione. Oltre a produrre e rilasciare ovuli, le ovaie hanno anche un ruolo nella produzione di ormoni sessuali femminili, vale a dire estrogeni e progesterone.

Poiché il ruolo delle ovaie è così importante, il minimo disturbo che si verifica nelle ovaie può influenzare l'intero sistema riproduttivo di una donna. I disturbi che si verificano nelle ovaie possono essere generalmente riconosciuti dall'inizio del dolore intorno all'area in cui si trovano le ovaie, vale a dire nell'addome inferiore, intorno al bacino e sotto l'ombelico.

I disturbi che si verificano nelle ovaie sono acuti, si verificano rapidamente e scompaiono all'istante. Ma ci sono anche quelli cronici che causano dolore gradualmente e persistono a lungo. I disturbi delle ovaie possono essere distinti in diversi tipi a seconda dei sintomi causati. Questi disturbi includono:

1. Cisti ovarica

Le cisti ovariche sono molto comuni nelle donne durante la gravidanza. Questa condizione può verificarsi perché l'uovo non viene rilasciato o la sacca che contiene l'uovo non si stacca dopo che l'uovo è stato rilasciato. Queste cisti, che di solito si formano durante l'ovulazione, di solito regrediscono da sole e non causano nemmeno alcun sintomo. Anche così, il problema delle cisti ovariche è ancora a rischio di causare dolore insopportabile in determinati momenti.

Attualmente ci sono due tipi di disturbi delle cisti ovariche che possono verificarsi nelle donne, vale a dire le cisti ovariche funzionali che fanno parte del ciclo mestruale e sono considerate innocue. Un altro sono le cisti ovariche patologiche causate da una crescita anormale delle cellule.

Alcuni dei sintomi causati dai disturbi delle cisti ovariche includono nausea e vomito, flatulenza, dolore durante la defecazione o durante i rapporti sessuali, cicli mestruali irregolari e dolore al bacino all'inizio e alla fine delle mestruazioni.

2. Tumori ovarici

I tumori ovarici che si verificano nelle donne possono essere maligni o benigni. Il cancro ovarico è generalmente più comune nelle donne che sono entrate in menopausa. I sintomi che possono apparire e possono essere un indicatore che una donna ha un tumore ovarico includono problemi di indigestione, stitichezza o diarrea, perdita di appetito, pressione addominale o gonfiore e aumento o perdita di peso senza una ragione apparente. .

Per fare una diagnosi di questa condizione di tumore ovarico, possono essere eseguiti diversi processi come la risonanza magnetica o gli esami del sangue per rilevare la proteina CA-125 che generalmente aumenta quando una donna ha un tumore ovarico. Inoltre, i medici di solito eseguono anche un processo di esame utilizzando ultrasuoni o altri test dello scanner per confermare la diagnosi.

3. Endometriosi

L'endometriosi è una condizione in cui il tessuto del rivestimento dell'utero, o endometrio, si sviluppa in altre parti del corpo. Questo tessuto sperimenterà gonfiore e sanguinamento ogni mese così come durante il processo mestruale. Tuttavia, nelle persone con endometriosi, il tessuto che cresce all'esterno fa sì che il sangue decaduto si depositi e non possa fuoriuscire. Questa condizione alla fine provoca lesioni e dolore.

Ci sono diversi sintomi che puoi usare come indicatore dell'endometriosi, compresi i periodi mestruali troppo lunghi e in grande volume, le mestruazioni causano dolore insopportabile, dolore durante o dopo il rapporto sessuale e infertilità.

Per confermare la condizione dell'endometriosi, puoi consultare immediatamente un medico ed eseguire diverse serie di esami come ecografia, risonanza magnetica e laparoscopia.

Questi sono alcuni tipi di disturbi che possono verificarsi nelle donne in relazione alle ovaie che hanno. Dato che alcuni dei sintomi mostrati dai disturbi di cui sopra possono essere molto generali, è molto importante che consulti immediatamente un medico se provi dolore o qualcosa di anormale.