Comprendi i sentimenti dei bambini più grandi | Sono sano

Il piccolo che era l'unico figlio, ora ha cambiato il ruolo di fratello maggiore. Da un lato, ovviamente, ci sono molti vantaggi che il tuo piccolo può ottenere avendo un fratello. Ma d'altra parte, a volte noi genitori ci comportiamo in modo diverso tra i nostri figli più grandi e quelli più piccoli. Se in questo momento il tuo piccolo non ha saputo esprimere bene i suoi sentimenti, capiamo i sentimenti del piccolo che è diventato fratello maggiore di sua sorella.

Perché i primogeniti sono diversi?

Come genitori, mamme e papà sicuramente ricordano ancora bene come furono i primi giorni della nascita del loro piccolo. Essendo la prima esperienza di genitorialità, le mamme seguiranno da vicino la loro crescita e sviluppo, paranoiche di commettere errori, qualsiasi potenziale infortunio che causa panico, persino disposte a fare qualsiasi cosa per il bene del piccolo.

In un certo senso, il figlio maggiore è l'unico figlio che avrà i genitori per sé, mentre i figli successivi dovranno condividere. Anche le statistiche mostrano che il figlio maggiore gode in media di circa 3.000 ore in più di tempo di qualità con i suoi genitori di età compresa tra 4 e 13 anni, rispetto ai loro fratelli.

Oltre ad essere l'unico obiettivo dei suoi genitori, l'amorevole e abbondante attenzione che i genitori danno al loro figlio maggiore lo aiuta a crescere sentendosi sicuro e può avere molto successo più avanti nella vita.

Leggi anche: Mamme, queste sono 5 abilità sociali che i genitori devono insegnare ai loro figli

Quello che i bambini più grandi di solito sentono

Ma nonostante questi vantaggi, alcuni psicologi ritengono che i genitori generalmente trattino i bambini in modo diverso a seconda dell'ordine di nascita. Soprattutto per il figlio maggiore, alcune cose che di solito accadono includono:

1. I genitori spingeranno più forte il loro figlio maggiore e si aspettano di più per il suo successo.

2. Non solo devono affrontare un'intensa pressione per avere successo, il figlio maggiore deve affrontare le sfide della nascita di un fratello minore. All'improvviso è costretto a condividere l'amore e le cure dei suoi genitori. Il passaggio da figlio unico a figlio più grande non è certo facile. Il tuo piccolo può sentirsi minacciato dal fatto che i suoi genitori non lo ameranno più dopo la presenza del fratello minore.

3. Il figlio maggiore deve comportarsi in modo più maturo per essere un buon esempio per il fratello minore, anche se è ancora un bambino.

4. I genitori si aspettano che il figlio maggiore sia responsabile dei suoi fratelli minori.

5. I genitori stabiliscono regole troppo esigenti per il suo comportamento e regolano ogni suo movimento. Il risultato di questo esigente stile genitoriale può far provare a tuo figlio un'ansia costante e diventare un perfezionista.

6. Ci si aspetta che il figlio maggiore sia sempre disposto a condividere, ad esempio dando il giocattolo che gli piace a sua sorella quando il fratello minore piange.

7. Tuo figlio è spesso incolpato e costretto a scusarsi per cose che non sono necessariamente colpa sua. Nel frattempo, il fratello minore viene spesso assolto dalle responsabilità. Può anche aumentare le probabilità che il figlio maggiore riceva una punizione.

8. I genitori tendono anche ad essere più dipendenti dal più anziano. Di conseguenza, al figlio maggiore verrà spesso chiesto aiuto, anche in tenera età o nei primi passi. Da un lato, questo può favorire la fiducia in se stessi perché hanno la fiducia dei loro genitori. Tuttavia, è anche possibile che il tuo piccolo si opponga a questo ruolo perché vede che suo fratello minore è in grado di sfuggire alle sue responsabilità, mentre è gravato da molti ruoli. Questa condizione può far sentire al figlio maggiore che sua sorella è più speciale di lui perché riceve un trattamento diverso.

Leggi anche: 5 modi per aiutare i bambini a trovare più amici

Cosa possono fare i genitori

Essere un genitore è sicuramente un lavoro duro. Pertanto, mamme e papà non sono troppo tardi per sistemarsi e gestire le aspettative per essere i migliori genitori per tutti i bambini. Bene, vuoi sapere come essere giusto con il piccolo più grande? Ecco qui alcuni di loro:

1. Renditi conto che i primogeniti non devono essere perfetti. Le mamme possono aiutare il tuo bambino a capire che commettere errori è accettabile e non influirà sul tuo amore per loro.

2. Siate disposti ad ammettere gli errori, mamme o papà. Ad esempio, quando provi a rompere una discussione tra il tuo piccolo e sua sorella e poi fraintendi la situazione, non esitare a chiedere scusa al tuo piccolo.

3. Ridurre le aspettative per il figlio maggiore, in modo che mamme e papà non correggano eccessivamente il piccolo. I bambini abituati a compiacere gli altri faranno di tutto per soddisfare le aspettative di coloro che li circondano e si sentiranno tristi quando falliranno. Questo può portare al perfezionismo e a tendenze ossessive.

4. Evita di appesantire il tuo piccolo solo perché è il maggiore. Lascialo crescere secondo la sua età.

5. Sappi che il tuo piccolo non è obbligato a poter sempre aiutare le mamme. Lascialo giocare e rilassarsi come un bambino della sua età.

6. Trascorri del tempo speciale da solo con l'Anziano. Deve essere impaziente e aver bisogno dell'opportunità di parlare con i suoi genitori, senza sentirsi sopraffatto dai compiti o da altre responsabilità.

Speriamo che le informazioni di cui sopra possano far capire meglio a mamme e papà il tuo piccolo, sì. (STATI UNITI D'AMERICA)

Leggi anche: Non c'è bisogno di essere pignoli sul vaccino contro il Covid-19! L'esperto dice, tutto è sicuro

Riferimento

Washington Post. Essere il più vecchio

Genitori. Primogeniti

Psicologia oggi. primogenito

Salute quotidiana. Sindrome del bambino più anziano

Piccoli calciatori. Ordine di nascita