5 pericoli di affaticamento durante la gravidanza, puoi svenire fino alla morte del feto-GueSehat

Fortunato se sei benedetto con una gravidanza con problemi minimi e l'opposto della gravidanza in generale. Non ci sono lamentele di vomito, può ancora muoversi bene, l'appetito è ancora buono e così via. Ma ricorda, la mamma è incinta e porta in grembo un feto che continua a crescere ogni giorno fino a quando non è pronto per nascere. Quindi, sii consapevole dei pericoli dell'affaticamento durante la gravidanza che può avere gravi conseguenze per te e il tuo bambino.

Le donne incinte hanno bisogno di muoversi, ma...

Prima di discutere a lungo sui pericoli della stanchezza durante la gravidanza, c'è una cosa che deve essere chiarita qui. È importante ricordare che la normale attività fisica non causerà un aborto spontaneo. L'aborto si verifica a causa di vari fattori e non può essere visto solo da un lato.

Le cause di aborto spontaneo sono generalmente suddivise in base alla fase della gravidanza. Nei primi 3 mesi di gravidanza, l'aborto è causato da anomalie cromosomiche del feto. Nel frattempo, se si verifica un aborto spontaneo nel secondo trimestre, è generalmente causato dalle condizioni di salute della madre che accompagnano la gravidanza, come diabete incontrollato, ipertensione o malattie autoimmuni. E dopo più di 20 settimane di gestazione, la morte fetale può verificarsi a causa di difetti congeniti alla nascita, malattie genetiche, distacco della placenta e altri disturbi della placenta, disfunzione della placenta che causa restrizione della crescita fetale, complicanze del cordone ombelicale e lacrime uterine (rottura uterina).

Tornando alla discussione sulle attività durante la gravidanza, le normali attività quotidiane e l'esercizio come raccomandato dal medico, sosterrà la salute della tua gravidanza. Al contrario, quando ti costringi a svolgere attività faticose, aumenterà le possibilità di aborto spontaneo, parto prematuro o lesioni durante la gravidanza.

Che aspetto ha l'attività faticosa? Ecco qui alcuni di loro:

  • Piegare più di 20 volte al giorno

Farlo troppo spesso, specialmente se sei entrato nel terzo trimestre con un grande stomaco, ti espone a un rischio maggiore di cadere, vertigini, sensazione di caldo al petto (bruciore di stomaco) e mal di schiena.

  • Sollevare oggetti pesanti dal pavimento o sopra gli stinchi, più di una volta ogni 5 minuti

Le donne incinte sono a maggior rischio di lesioni durante il sollevamento a causa delle differenze di postura, equilibrio e incapacità di tenere oggetti troppo vicini al corpo a causa di una pancia ingrossata.

  • In piedi più di un'ora

Si consiglia di sedersi per 15-20 minuti dopo essere stati in piedi per un'ora ed evitare di sedersi a gambe incrociate o incrociare le gambe.

  • Camminare, sia per esercizio fisico che per passeggiate casuali

È una buona idea limitare la camminata a 45-60 minuti durante il primo e il secondo trimestre e a un massimo di 30 minuti durante il terzo trimestre.

È importante notare che i legamenti che sostengono le articolazioni si allentano durante la gravidanza, aumentando il rischio di lesioni. Inoltre, il tuo centro di equilibrio cambia quando il tuo corpo cambia forma, esercitando una pressione eccessiva sul bacino e sulla parte bassa della schiena, facendoti ondeggiare e cadere più facilmente. Ecco perché è importante non forzare te stesso.

Devi anche aumentare la consapevolezza di te stesso, in modo da poter riconoscere immediatamente i segni che stai iniziando a stancarti. Alcuni segni che possono essere percepiti o notati come:

  • Cuore che batte forte

Il cuore lavora di più durante la gravidanza. Ma se senti il ​​tuo cuore battere forte dopo aver fatto esercizio o molta attività fisica, fai una pausa, bevi acqua e riprendi fiato.

  • Sentire caldo

Le donne incinte si irritano facilmente. Tuttavia, se hai così caldo che senti di non poterlo più trattenere, interrompi immediatamente qualsiasi attività stai facendo, togliti i vestiti se indossi un capospalla o una giacca e spostati in una stanza con temperature dell'aria fresche.

  • Sensazione di stanchezza/debolezza.
  • Sensazione di vertigini/mal di testa.
  • Dolore al petto.
  • Sensazione di nausea.

La nausea di solito si verifica dopo aver ignorato altri segnali di allarme come la sensazione di molto caldo, oltre a mancanza di respiro e mal di testa.

  • Sensazione di fiato corto

A corto di fiato è un chiaro indicatore che ti stai spingendo troppo forte. Questo indicatore è anche quello che devi applicare quando ti alleni. Se non riesci a parlare mentre ti alleni, fermati immediatamente e fai un respiro profondo e profondo.

Leggi anche: Non solo stomaco, le smagliature compaiono in 6 parti del corpo durante la gravidanza

Rischio serio se le donne incinte sono stanche

È naturale sentirsi sempre in ansia per la tua gravidanza, specialmente se è la tua prima esperienza o una gravidanza tanto attesa. Tuttavia, è necessaria più vigilanza in modo che le attività che svolgi siano sicure per te e il tuo feto.

Il motivo, la stanchezza nelle donne in gravidanza non è qualcosa di banale. Da varie fonti, alcuni gravi rischi se le donne incinte sono stanche sono:

  • Svenire

Lo svenimento si verifica quando il cervello è privato di ossigeno, il che significa che anche il feto nell'utero è privo di questo importante elemento. Ciò indica anche che potresti essere disidratato, carenza di ferro (anemia) o qualcosa di più serio, come un problema cardiaco. Evita le attività all'aperto quando il clima è caldo o richiede di essere in una stanza calda e soffocante come una sauna. Inoltre, evita la sudorazione eccessiva, come lo yoga Bikram e il pilates caldo.

  • Contrazione

La fatica è uno dei fattori per cui il tuo stomaco si sente stretto e angusto come quando stai per avere le mestruazioni. Non sottovalutate questi sintomi e fate subito riposare il vostro corpo mamme. Consultare immediatamente un medico se si avvertono contrazioni frequenti prima della 37a settimana di gravidanza e sono dolorose.

Leggi anche: Questi alimenti possono davvero causare contrazioni?
  • Aumenta il rischio di parto pretermine

Stare in piedi troppo a lungo aumenta il rischio di un aumento della pressione sanguigna che aumenta anche il rischio di parto pretermine.

  • Sanguinamento

Il sanguinamento vaginale durante la gravidanza è un segnale che non dovrebbe essere preso alla leggera. All'inizio della gravidanza, questo può segnalare un aborto spontaneo. Nel secondo e nel terzo trimestre, il sanguinamento vaginale è comunemente associato a travaglio pretermine e complicazioni con la placenta, come la placenta previa o il distacco della placenta. Tutti richiedono cure mediche immediate.

  • La crescita fetale è stentata

Sulla base di uno studio pubblicato online su Occupational and Environmental Medicine, si afferma che le madri che stanno in piedi per lunghi periodi di tempo, camminando, sollevandosi o chinandosi, possono inibire la crescita del feto in via di sviluppo. Altri studi hanno anche indicato che le donne in gravidanza con orari di lavoro lunghi possono aumentare il rischio di difetti alla nascita, parto prematuro, nati morti e basso peso alla nascita.

I risultati di questo studio sono stati ottenuti valutando il tasso di crescita fetale di 4.680 madri dall'inizio della gravidanza in poi tra il 2002 e il 2006. È stato dimostrato che il lavoro fisicamente impegnativo e le lunghe ore di lavoro non erano costantemente associate al peso alla nascita o alla nascita prematura. È una storia diversa per le donne che trascorrono molto tempo camminando/in piedi/sollevando, tendono ad avere bambini con una dimensione della testa del 3% più piccola della media alla nascita, il che implica un tasso di crescita più lento.

  • Diminuzione del movimento fetale

Il feto tende a essere fermo quando ti muovi attivamente e sarà più attivo quando sei fermo o ti rilassi. Anche così, segui il tuo istinto quando senti che il movimento del feto si riduce dopo aver fatto molta attività fisica.

Il primo passo che deve essere fatto è calcolare i movimenti fetali. Sedersi o sdraiarsi rilassati, quindi sentire e contare i movimenti fetali per due ore. Se entro un'ora meno di 5 movimenti, non ritardare e recarsi immediatamente in ospedale per verificare le condizioni del feto.

In alcuni casi, la diminuzione del movimento fetale è un segnale di avvertimento precoce di una condizione che potrebbe portare alla morte del feto. Ecco perché, il passo migliore quando ciò accade è andare rapidamente dal medico.

Leggi anche: Parto normale in donne in gravidanza con occhi negativi, che causa cecità?

Fonte:

CENTRO PER LA PREVENZIONE E IL CONTROLLO DELLE MALATTIE. Richieste fisiche durante la gravidanza.

Scienza Quotidiano. Effetti di lunghe ore di lavoro.

Fatto per le mamme. Segni che stai esagerando.

MedicinaNet. Contrazioni di Braxton Hicks.