l'effetto del fumo sulle donne - guesehat.com

È risaputo che il fumo aumenta il rischio di varie malattie, come il cancro ai polmoni, l'asma, le malattie cardiache, al danno del DNA. Ma si scopre che questo rischio può essere 2 volte più pericoloso nelle donne rispetto agli uomini. Uno studio ha scoperto che le donne sono più inclini al cancro ai polmoni anche se non inalano profondamente e iniziano a fumare più tardi degli uomini. Perchè è così?

Ormone estrogeno e tessuto polmonare

La professoressa Diane Stove, capo della sezione polmonare presso lo Sloan-Kettering Cancer Center di New York, ha spiegato che il principale fattore nell'aumento del rischio di cancro ai polmoni nelle donne a causa del fumo è dovuto al fatto che i livelli dell'ormone estrogeno e del tessuto polmonare sono diversi da uomini. Le donne sono anche più inclini al blocco polmonare cronico letale. In uno studio che ha coinvolto 1.000 fumatori maschi e 700 fumatrici in Giappone, è stato riscontrato che alle fumatrici è stato diagnosticato un cancro ai polmoni 2 anni prima rispetto ai fumatori maschi.

Altri fattori

Non solo a causa degli ormoni e del diverso tessuto polmonare, i corpi delle donne elaborano anche gli agenti cancerogeni (sostanze che possono causare il cancro) in modo diverso dai corpi degli uomini. Negli uomini, le sostanze cancerogene saranno escrete o escrete nelle urine, ma ciò non accade nelle donne. Invece di essere rilasciate, le sostanze cancerogene si trasformeranno effettivamente in altre forme di cancerogeni. Questo può portare a mutazioni nei geni che sopprimono i tumori.

Le donne hanno anche 2 volte l'effetto cancerogeno sul corpo rispetto agli uomini. Molti studi hanno scoperto che le donne che fumano hanno un rischio maggiore di sviluppare il cancro ai polmoni. Il presupposto principale di questo è perché l'ormone estrogeno incoraggia il processo di formazione delle cellule tumorali. Non esiste una ragione precisa per altri fattori che contribuiscono a questo aumento del rischio.

Fumare durante la gravidanza

Un altro fattore di salute che sarà sperimentato dalle donne fumatrici, in particolare quando si fuma durante la gravidanza. Oltre all'impatto sul corpo, le donne che fumano durante la gravidanza aumentano anche vari rischi per il feto che contengono. Questi rischi includono:

  • Ridotto apporto di ossigeno per madre e feto.
  • Aumenta la frequenza cardiaca fetale.
  • Aumenta il rischio di aborto spontaneo, natimortalità e parto prematuro.
  • Aumenta il rischio di problemi polmonari nei bambini.
  • Aumenta il rischio di difetti alla nascita.
  • Aumenta il rischio Sindrome della morte improvvisa del lattante/SIDS (morte di un bambino durante il sonno).

Gli effetti del fumo non guardano al sesso e all'età, quindi sia gli uomini che le donne dovrebbero fermarsi e stare alla larga dal rischio di varie malattie causate dal fumo.