Malattia renale acuta o cronica? Conosci la causa! - Sono sano

I reni sono organi che svolgono importanti funzioni nel corpo. Alcune delle funzioni dei reni sono di pulire il sangue, filtrare il fluido in eccesso dal sangue e controllare la pressione sanguigna.

I reni hanno anche una funzione nella produzione dei globuli rossi e nel metabolismo della vitamina D, necessaria per le ossa. Tutti nascono con due reni. La posizione del rene è sopra la vita. Quando i reni sono danneggiati, le sostanze di scarto e i liquidi possono accumularsi nel corpo. Ciò può causare gonfiore delle gambe, nausea, mancanza di respiro e debolezza.

Se non trattata, il danno può peggiorare. Nel tempo, i reni smetteranno di funzionare. Naturalmente questo è pericoloso per le persone con malattie renali. Ebbene, per capire più a fondo l'importanza dei reni, così come le malattie ad esse correlate, ecco una spiegazione!

Leggi anche: Ci sono proteine ​​nelle urine, segni di disturbi renali

Quali sono le funzioni dei reni?

I reni sani hanno una varietà di funzioni specifiche, come:

  • Mantenere un equilibrio di liquidi e minerali (come sodio, potassio e fosforo) nel sangue.
  • Rimuovere le sostanze residue dal sangue dopo la digestione, l'attività muscolare, l'esposizione a sostanze chimiche e il consumo di droghe.
  • Produce renina, che il corpo usa per controllare la pressione sanguigna.
  • Producendo l'eritropoietina chimica, che funziona per facilitare il lavoro del corpo nella produzione di globuli rossi.
  • Produce la forma attiva di vitamina D, necessaria per la salute delle ossa.
Leggi anche: Anche i bambini possono avere insufficienza renale, attenzione ai sintomi!

Malattia renale acuta

La malattia renale acuta o insufficienza renale acuta è una condizione in cui i reni smettono improvvisamente di funzionare.

Le cause della malattia renale acuta sono:

  • Flusso sanguigno insufficiente ai reni
  • Danno diretto ai reni
  • L'urina è bloccata nel rene

Le tre condizioni di cui sopra possono verificarsi se si verificano queste cose:

  • Avere un incidente che provoca la perdita di sangue, come un incidente d'auto.
  • Disidratazione o danno al tessuto muscolare, che causa troppe proteine ​​nelle urine
  • Andare in shock da un'infezione cronica chiamata sepsi
  • Avere una prostata ingrossata che blocca il flusso di urina
  • Assunzione di determinati farmaci o esposizione a determinate tossine che possono danneggiare direttamente i reni
  • Avere complicazioni durante la gravidanza, come eclampsia e pre-eclampsia
  • Avere una malattia autoimmune, in cui il sistema immunitario attacca il corpo
  • Avere insufficienza cardiaca o insufficienza epatica
Leggi anche: 8 regole d'oro per prevenire le malattie renali

Malattia renale cronica

La malattia renale cronica è una condizione in cui i reni non funzionano correttamente per più di 3 mesi. La malattia renale cronica generalmente non causa sintomi particolari nelle sue fasi iniziali.

Le cause più comuni di malattia renale cronica sono il diabete (tipi 1 e 2) e l'ipertensione. Livelli elevati di zucchero nel sangue che non vengono controllati nel tempo possono danneggiare i reni.

Nel frattempo, l'ipertensione può danneggiare i vasi sanguigni, compresi i vasi sanguigni che portano ai reni. Oltre al diabete e all'ipertensione, altre condizioni che possono causare malattie renali croniche includono:

  • Alcune malattie del sistema immunitario, ad esempio la nefrite lupica (malattia renale causata dal lupus).
  • Malattie infettive a lungo termine, come HIV/AIDS, epatite B ed epatite C.
  • Pielonefrite, che è un'infezione del tratto urinario all'interno dei reni. Questa condizione può causare lesioni. Se succede spesso, i reni possono essere danneggiati.
  • Infiammazione nei minuscoli filtri (glomeruli) nel rene. Questo di solito è causato da un'infezione.
  • Malattia del rene policistico, che è una condizione genetica in cui si formano sacche piene di liquido nei reni.
  • Difetti alla nascita che causano il blocco delle vie urinarie e interferiscono con la funzione renale. Uno dei tipi più comuni è un disturbo della valvola situata tra la vescica e l'uretra. Di solito, questa condizione può essere superata con un intervento chirurgico. Questo difetto si riscontra comunemente anche quando il bambino è ancora nell'utero.
  • Farmaci e sostanze tossiche, di solito a seguito dell'uso a lungo termine di diversi farmaci, inclusi i FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei), come l'ibuprofene e il naprossene. L'esposizione a determinate sostanze chimiche può anche danneggiare i reni.

Per mantenere la salute dei reni e prevenire le varie malattie di cui sopra, la Healthy Gang deve condurre uno stile di vita sano. Mangia cibi nutrienti, fai esercizio regolarmente ed evita abitudini che possono danneggiare i reni, come elencato di seguito! (UH/AY)

Fonte:

WebMD. Che cos'è la malattia renale?. Dicembre. 2018.