Forma, funzione e sviluppo dell'utero durante la gravidanza

L'utero è un organo importante per lo sviluppo e la funzione riproduttiva femminile. Questo organo è molto importante affinché le mamme sappiano di più sull'utero. Soprattutto se stai cercando di rimanere incinta o addirittura incinta. Ecco alcuni fatti sull'utero che dovresti sapere.

Leggi anche: Le donne devono conoscere il cancro all'utero!

Forma e anatomia dell'utero

L'utero è il termine medico per l'utero. La dimensione esatta dell'utero è diversa per ogni donna, ma la gamma è sempre la stessa e non troppo distanti. Quando nasce una bambina, la dimensione dell'utero è molto piccola e non più grande delle dimensioni di un pollice adulto.

L'utero crescerà di dimensioni man mano che la donna cresce, finché alla fine le dimensioni e la forma della parte superiore assomiglieranno a una pera rovesciata. In generale, le donne che non sono mai state incinte hanno un utero più piccolo rispetto alle donne che non sono mai state incinte. Il peso uterino normale è solitamente di circa 30-100 grammi.

Leggi anche: La storia di una donna che ha due grembi

La posizione dell'utero tende ad essere leggermente bassa nell'addome. La posizione dell'organo è anche trattenuta o protetta da muscoli, legamenti e tessuto connettivo fibroso. L'utero è collegato alla vagina dalla cervice, nota anche come cervice.

L'utero è composto da muscoli lisci rivestiti di ghiandole. La muscolatura liscia dell'utero si contrae quando una donna vuole partorire, avere l'orgasmo e le mestruazioni. Le ghiandole si ispessiscono con la stimolazione degli ormoni uterini e collassano quando inizia il ciclo mestruale se la gravidanza non si verifica.

Leggi anche: Hai fatto il pap test?

Funzione dell'utero in gravidanza

L'utero influisce notevolmente sulla gravidanza di una donna. Oltre ad essere il luogo in cui il bambino cresce e si sviluppa, l'utero ha altre importanti funzioni durante la gravidanza come incoraggiare il flusso sanguigno alle ovaie, sostenere e sostenere la vagina, la vescica e il retto. Ecco le altre funzioni dell'utero:

1. Conservazione delle uova fecondate

L'utero materno è il luogo in cui viene impiantato l'ovulo fecondato dallo sperma. È qui che il feto cresce e si sviluppa.

Leggi anche: 5 tipi di esercizi che fanno bene alle donne in gravidanza

2. Prendersi cura del bambino fino alla fine della gravidanza

Il grembo materno è il luogo in cui il bambino rimarrà fino alla fine della gravidanza. L'utero funge da protettore per il tuo bambino.

3. Crescere con il bambino

Poiché l'utero protegge il tuo bambino per 9 mesi di gravidanza, anche questi organi si ingrandiranno man mano che la gravidanza progredisce in modo che il bambino abbia abbastanza spazio per crescere. Dal momento in cui sei incinta fino a quando non avrai un bambino, il tuo utero subirà drastici cambiamenti di dimensioni.

Leggi anche: Battito cardiaco del bambino inascoltato? Niente panico!

Dimensioni dell'utero durante la gravidanza

Come già accennato, la dimensione normale dell'utero non è più grande di una pera, che è spessa circa 3 cm, larga 4,5 cm e lunga 7,6 cm. Tuttavia, con il progredire della gravidanza, anche l'utero si allargherà. Com'è il processo di allargamento? Ecco la spiegazione:

Primo trimestre

  • Fino a quando non sarai incinta di 12 settimane, il tuo utero avrà le dimensioni di un pompelmo.
  • Se stai portando due gemelli, il tuo utero si ingrandirà di dimensioni a un ritmo più veloce rispetto alle donne che portano un bambino.
  • In questa fase, il medico potrà sentire il tuo utero sotto esame semplicemente palpandoti lo stomaco.

Leggi anche: Questo è ciò che accade al corpo durante il primo trimestre di gravidanza

Secondo trimestre

  • Quando la tua gravidanza è entrata nel secondo trimestre, il tuo utero diventerà più grande, passando dalle dimensioni di un pompelmo alle dimensioni di una papaia.
  • In questa fase, il tuo utero non è solo nella pelvi, ma si è allargato nell'area tra il seno e l'ombelico.
  • L'utero in crescita inizierà anche a fare pressione su altri organi, spostando leggermente la loro posizione rispetto al loro solito posto.
  • Come risultato di questa pressione, sentirai la tensione dei legamenti e dei muscoli, nonché disagio e dolore in tutto il corpo. Tuttavia, non devi preoccuparti perché questo è normale durante la gravidanza e non causerà altre condizioni di salute.
  • A 18-20 settimane, il medico misurerà la distanza tra la parte superiore dell'utero e l'osso pubico. Questa misura è solitamente chiamata altezza del fondo. Questa misurazione aiuterà il medico a rilevare la settimana di gravidanza in cui sei incinta. Ad esempio, se la tua altezza del fondoschiena è di 30 cm, significa che sei entrata nella tua 30a settimana di gravidanza.
  • La misurazione dell'altezza del fondoschiena e delle dimensioni del tuo utero aiuterà anche il tuo medico a rilevare se la tua gravidanza sta progredendo normalmente e correttamente. Se la dimensione dell'utero è troppo piccola o troppo grande, può causare complicazioni legate alla gravidanza.

Leggi anche: Cosa succede ai bambini nel grembo materno?

Terzo trimestre

Quando entri nel terzo trimestre di gravidanza, il tuo utero è diventato molto più grande delle sue dimensioni normali. Fin dall'inizio nel primo trimestre era grande solo come un pompelmo, nel terzo trimestre il tuo utero assomiglierà alle dimensioni di un cocomero.

Quando entri nel nono mese, il tuo utero si espanderà dall'osso pubico al fondo delle costole. Quando le contrazioni sono iniziate, il tuo bambino sarà in una posizione verso il basso nel bacino.

Leggi anche: Sviluppo fetale ogni semestre

Dopo il parto

Quando hai partorito, il tuo utero si ridurrà lentamente alle sue dimensioni normali com'era prima di rimanere incinta. Il processo attraverso il quale il tuo utero ritorna alla sua posizione e dimensione pre-gravidanza è noto come involuzione. In generale, il tempo necessario all'utero per tornare alla sua posizione e forma originale è di circa 6-8 settimane dopo il parto.

Leggi anche: Parto normale dopo cesareo, va bene?