La polvere proteica è una proteina in polvere - GueSehat.com

Sono sicuro che questo prodotto è familiare all'Healthy Gang, specialmente a coloro a cui piace allenarsi nel centro fitness. Tuttavia, molti di noi non sanno davvero cosa sia la polvere proteica, come viene prodotta e se ne abbiamo bisogno.

La polvere proteica è una proteina in polvere prodotta da fonti proteiche animali (come latte e uova) o fonti proteiche vegetali (come fagioli, riso, legumi e noci). canapa semi ).

Può assumere varie forme, vale a dire: proteine ​​intere in polvere , concentrare, isolare e idrolizzare. Discutiamone uno per uno usando l'esempio delle proteine ​​del siero di latte, andiamo!

Tipi di proteine ​​in polvere in base alla lavorazione

Nella sua forma originale, il siero di latte è la parte liquida del latte che viene separata nella fabbricazione del formaggio o dello yogurt. Da questo liquido, le proteine ​​del siero di latte vengono separate e purificate per produrre proteine ​​del siero di latte in polvere.

Le proteine ​​del siero di latte sotto forma di proteine ​​in polvere sono una miscela di proteine, zucchero del latte (lattosio), vitamine, minerali e un po' di grasso del latte. È leggermente diverso con il concentrato.

I concentrati proteici vengono prodotti estraendo proteine ​​dal siero liquido, utilizzando il calore o gli enzimi per rimuovere acqua, lattosio e minerali. Il concentrato proteico ha una percentuale di proteine ​​inferiore rispetto all'isolato proteico, perché contiene ancora un certo numero di carboidrati e grassi.

Con un contenuto proteico superiore al 90%, l'isolato proteico è la forma più pura di proteine ​​in polvere. Per produrre proteine ​​​​isolate, altri componenti, come carboidrati, grassi e minerali, vengono rimossi durante il processo di produzione.

Se l'ingrediente utilizzato è il siero di latte, anche il lattosio viene rimosso durante il processo di produzione, il che significa che anche le persone con intolleranza al lattosio possono consumarlo. Se l'isolato proteico è costituito da fonti proteiche vegetali, viene rimossa anche la fibra, a meno che non venga aggiunta al prodotto finale.

I tre tipi di proteine ​​in polvere sono ancora sotto forma di aminoacidi a catena lunga, quindi quando vengono digeriti, il nostro sistema digestivo deve scomporre in forme più piccole in modo che possano essere assorbite dal corpo.

Ciò è in contrasto con gli idrolizzati proteici, in cui le catene di aminoacidi sono state scomposte in dimensioni più piccole durante la lavorazione utilizzando calore, acidi o enzimi per massimizzare l'assorbimento nel corpo.

Polvere proteica in base al tipo di proteina

Oltre ai diversi metodi di lavorazione, le proteine ​​in polvere possono differire anche in base al tipo di proteine, tra cui proteine ​​del siero di latte, caseina, collagene, proteine ​​dell'albume e proteine ​​vegetali.

1. siero di latte

Le proteine ​​contenute nel latte possono essere suddivise in 2 parti principali, ovvero proteine ​​del siero di latte e caseina. Nel processo di produzione di formaggio e yogurt, queste due proteine ​​vengono separate in 2 parti.

Il siero è sciolto nella parte liquida, mentre la parte coagulata semisolida contiene caseina. A differenza della caseina, la proteina del siero di latte viene digerita più rapidamente ed è associata a una maggiore sazietà. Quindi, se combinato con un basso contenuto di grassi e zuccheri, può ridurre l'apporto calorico ed è utile per la perdita di peso.

2. Caseina

La caseina è il maggior componente proteico del latte e dei suoi derivati. La caseina viene digerita più lentamente del siero di latte ed è una buona fonte di proteine ​​e calcio.

3. Collagene

Naturalmente, il collagene si trova nel nostro corpo come parte del tessuto connettivo. Il collagene svolge un ruolo nel rendere i muscoli attaccati alle ossa, nella formazione delle articolazioni ed è un componente strutturale della pelle.

Se assunto come integratore, il collagene viene digerito in amminoacidi più piccoli e utilizzato in base alle esigenze dell'organismo. Cioè, la maggior parte degli amminoacidi del collagene viene utilizzata per la riparazione dei tessuti, mentre una piccola parte viene utilizzata per l'elasticità della pelle.

4. Albume d'uovo

Forse la Healthy Gang sa che gli atleti mangiano albumi crudi come apporto proteico aggiuntivo. Tuttavia, quel metodo ha cominciato ad essere abbandonato. Oggi usiamo le uova come una buona fonte di proteine, ma evitiamo il rischio di infezione da salmonella.

Le polveri proteiche a base di albume d'uovo sono attualmente disponibili come fonte proteica completa e facilmente digeribile. Come suggerisce il nome, questo integratore ipocalorico è composto da albumi essiccati. Durante il processo produttivo, la pastorizzazione viene utilizzata per ridurre i batteri e inattivare l'avidina, un tipo di proteina che causa carenze nutrizionali.

5. Fonte di proteine ​​vegetali

Rispetto ad altre fonti proteiche, le proteine ​​vegetali sono un nuovo attore nella varietà delle polveri proteiche. Un certo numero di proteine ​​vegetali, come soia, legumi, canapa e riso, sono state utilizzate per ampliare la scelta delle polveri proteiche.

Di tutte queste scelte, i semi di soia sono i più popolari. Come le proteine ​​animali, i semi di soia contengono tutti gli amminoacidi essenziali in quantità adeguate e sono considerati proteine ​​di alta qualità. Altre fonti di proteine ​​vegetali sono relativamente più recenti e necessitano di ulteriori ricerche per determinarne la qualità nutrizionale.

Abbiamo bisogno di proteine ​​in polvere?

Le proteine ​​in polvere possono essere un'opzione per le persone che hanno bisogno di aumentare il loro apporto proteico, mentre mangiare cibi solidi è difficile. È stato anche dimostrato che le proteine ​​in polvere migliorano le prestazioni fisiche e riducono i tempi di recupero dopo un intenso esercizio fisico negli atleti. Tuttavia, la maggior parte di noi non sono culturisti o atleti, quindi consumare un frullato proteico prima o dopo un allenamento potrebbe non avere un grande impatto.

È meglio consultare un nutrizionista prima di provare a prendere integratori proteici. Ricorda, ci sono molte scelte cibi integrali che contiene quantità adeguate e salutari di proteine.

Alimenti come noci, uova, latte, pesce e carne sono ottimi per soddisfare il nostro fabbisogno proteico in una dieta sana ed equilibrata.