Frutta per superare la stitichezza nei bambini - GueSehat.com

Come madre, ovviamente, presti sempre attenzione a tutto ciò che accade nella vita quotidiana del tuo piccolo. Allo stesso modo con me. Ogni giorno, controllo sempre le cose che sono essenziali. Per esempio, pietre miliari ovvero le fasi che attraversa il tuo piccolo, che voglia mangiare o meno, manifesta segni o sintomi di malattia, quante ore dorme quel giorno e non meno importante è la frequenza della minzione, sia grande che piccola.

Sì, la defecazione alias BAB secondo me è qualcosa che merita attenzione. I movimenti intestinali troppo frequenti con una consistenza liquida senza polpa possono essere un segno di un bambino che ha la diarrea. Questo può essere un segno di cibo o bevande inappropriati o un'infezione. Allo stesso modo, se il bambino non defeca correttamente.

Ogni bambino ha le proprie abitudini intestinali. Il mio bambino di solito ha uno o due movimenti intestinali al giorno. Quando una volta non defecò affatto per tre giorni di fila, sapevo che il mio bambino era stitico.

La stessa stitichezza di solito mette a disagio i bambini, perché lo stomaco si sente pieno. Di conseguenza, anche l'appetito viene disturbato. Una delle cause della stitichezza nei bambini è solitamente la mancanza di fibre e l'assunzione di liquidi.

Nell'affrontare la stitichezza nei bambini, secondo le indicazioni fornite dal pediatra che ha gestito il mio bambino, l'aiuto indiretto è stato fatto con la somministrazione di farmaci. I medici di solito raccomandano di somministrare più liquidi, soprattutto acqua. La quantità è di circa 200-300 ml al giorno. Inoltre, i medici raccomanderanno di dare frutti lassativi per aiutare ad alleviare la stitichezza nei bambini.

Dalla mia esperienza, i seguenti frutti sono molto buoni per il trattamento della stitichezza nei bambini. Questi frutti sono facili da ottenere e lavorare. Il gusto delizioso lo farà sicuramente divorare dal tuo piccolo.

frutto del drago

Chi non conosce il frutto del drago? La pelle è caratteristica come le scaglie di drago e la carne è fresca e succosa. Ci sono due tipi di frutto del drago che si trovano più spesso nel mercato indonesiano, vale a dire quelli la cui carne è bianca e rossa.

Il frutto del drago stesso cresce originariamente in Messico e in America Centrale. Tuttavia, ora è stato coltivato in quasi tutte le parti del mondo. Il frutto del drago contiene circa 3 grammi di fibre ogni 100 grammi di frutta, quindi è bene utilizzarlo per soddisfare il fabbisogno giornaliero di fibre dei bambini.

A mio figlio piace molto il frutto del drago, perché ha un sapore dolce e fresco. E in effetti questo frutto si è dimostrato efficace per avviare i movimenti intestinali del tuo piccolo. Una cosa che deve essere considerata dal consumo del frutto del drago, in questo caso la polpa rossa, è il cambiamento nel colore dell'urina e delle feci del bambino. Sì, entrambi possono essere rossastri simili al colore del frutto del drago! Il frutto del drago può essere mangiato direttamente dai bambini grazie alla sua polpa morbida. Può anche essere schiacciato prima in un frullatore se consumato da un bambino più piccolo.

papaia

Questo frutto è noto per essere in grado di avviare movimenti intestinali, sia nei neonati che negli adulti. L'abbondante contenuto di fibre nella papaia, che è di 1,8 grammi di fibra in ogni 100 grammi di frutta, ha l'effetto di avviare i movimenti intestinali.

Frutta tropicale con nome latino Carica papaya ha un sapore dolce. La cosa più importante è che anche la consistenza è morbida, il che lo rende facile da mangiare per i bambini. Per i bambini che non possono masticare il frutto nel suo insieme, la papaia può essere preparata sotto forma di succo o purea.

Pera

Un altro frutto che riesce sempre a lanciare i movimenti intestinali del mio bambino sono le pere. Le pere che uso sono solitamente verdi, per via del loro sapore dolce. Altre varianti di pere nella mia esperienza hanno un sapore più acido, quindi ai bambini non piacciono.

Le pere contengono anche fibre e acqua che sono utili per avviare i movimenti intestinali. Una pera media contiene circa 6 grammi di fibra. Dato che il mio bambino non sa ancora masticare le pere, le preparo sempre una purea.

Il trucco, le pere vengono sbucciate e poi cotte a vapore per circa 5-7 minuti, quindi schiacciate con un frullatore. La cottura a vapore è più consigliata rispetto alla bollitura della frutta, perché il contenuto nutrizionale della frutta non sarà troppo ridotto a causa dell'esposizione al calore.

Avocado

Sebbene sembri "solido", si scopre che gli avocado sono anche ricchi di fibre. Quindi, questo frutto può essere scelto per avviare un movimento intestinale. Il contenuto di fibre in un avocado è di circa 4,6 grammi. Gli avocado possono essere mangiati direttamente dai bambini o trasformati in purea.

Una delle "sfide" nel dare avocado ai bambini è trovare avocado perfettamente dolci e che non lascino un retrogusto amaro sulla lingua dopo aver mangiato. Ho una storia unica su questo frutto. Quando il mio bambino era ancora allattato esclusivamente al seno, era stitico.

Poiché non posso mangiare o bere altro che latte materno, mangio anche molto avocado. Spero che i benefici dell'avocado nel superare la stitichezza "raggiungano" a mio figlio attraverso il latte materno.

Che tu ci creda o no, è successo davvero! Mio figlio defeca immediatamente senza problemi. E questo non accade solo una o due volte, lo sai! Sebbene non ci siano ricerche cliniche che lo dimostrino, questo metodo può essere un'alternativa per le madri i cui bambini sono stitici quando sono allattati esclusivamente al seno.

Mamme, questi sono i frutti che hanno la proprietà di avviare un movimento intestinale nei bambini stitici in base alla mia esperienza. Ogni bambino ha sicuramente la sua risposta a questi frutti. Quindi, la frutta che è efficace per superare la stitichezza in un bambino potrebbe non avere lo stesso effetto per altri bambini.

Hai esperienza nel trattare la stitichezza nei bambini con altri frutti? Dai, condividi la tua esperienza nella colonna dei commenti qui sotto. Saluti sani!