Differenza tra gravidanza ectopica e gravidanza con uva | Guesehat.com

Mamme, gravidanza ectopica e gravidanza molare sono due condizioni che hanno sintomi quasi simili. Entrambi hanno mostrato gli stessi risultati ed effetti, vale a dire sanguinamento e dolore all'addome. Tuttavia, c'è una differenza tra i due.

Tutte le mamme in gravidanza, in particolare quelle che sono incinte per la prima volta, o che si stanno preparando alla gravidanza, non fa mai male conoscere queste due condizioni che sono comunemente vissute dalle donne in gravidanza, in modo da conoscerne i segni e i sintomi!

Leggi anche: Anche le mamme e i mariti possono sperimentare i sintomi della gravidanza, lo sai!

Differenza tra gravidanza ectopica e gravidanza con uva

Gravidanza ectopica e gravidanza dell'uva sono termini che sentiamo abbastanza spesso. Ma sono due condizioni diverse, mamme. Ecco la spiegazione completa:

incinta ectopica

Forse il termine gravidanza è raramente ascoltato da noi rispetto alla gravidanza con l'uva, ma si scopre che molte madri sperimentano questa condizione e non capiscono la vera condizione.

La gravidanza ectopica secondo la scienza medica è definita come una gravidanza al di fuori dell'utero. Questa condizione si verifica quando l'ovulo fecondato non si muove e si sviluppa nell'utero, ma rimane nella tuba di Falloppio. Per questo motivo la gravidanza si chiama gravidanza fuori dall'utero.

Generalmente, il processo di gravidanza si verifica quando l'ovulo fecondato nella tuba di Falloppio si muove e si sviluppa nell'utero. L'uovo è attaccato alla parete uterina, poi si sviluppa in un feto e vive grazie al sostegno della placenta della madre. Tuttavia, quando l'uovo non si muove e si sviluppa al di fuori dell'utero, può mettere in pericolo la vita del feto.

Infatti, 1 su 50 donne incinte che sperimentano questa gravidanza extrauterina. Una gravidanza extrauterina può essere rilevata dagli ultrasuoni nelle prime settimane di gravidanza. Se ti senti strano con la condizione di una gravidanza innaturale, dovresti consultare immediatamente un ginecologo.

Fattori di rischio per la gravidanza ectopica

Dopo aver provato a vivere una vita sana consumando abbastanza fibre e facendo esercizio regolarmente, è sufficiente per prevenire una gravidanza extrauterina? Ovviamente no! Ecco alcune cose a cui dovresti prestare attenzione come fattori di rischio per una gravidanza extrauterina.

  • La gravidanza si verifica mentre stai ancora usando la contraccezione dispositivo intrauterino (IUD).
  • Avere una storia di malattie sessualmente trasmissibili, come la clamidia e la gonorrea.
  • Hanno avuto salpingite o malattia infiammatoria pelvica.
  • Hai problemi con le tube di Falloppio.
  • Hanno subito un intervento chirurgico ectopico o hanno piaghe da endometriosi.
  • Hanno subito un intervento di sterilizzazione.
  • Assunzione di farmaci per la fertilità, di solito per le mamme sottoposte a fecondazione in vitro o fecondazione in vitro fecondazione in vitro.
  • Avere uno stile di vita malsano prima della gravidanza, come il fumo.
  • Uso di dietilstilbestrolo durante la gravidanza.

Sintomi di gravidanza ectopica

Non c'è bisogno di farsi prendere dal panico se stai attualmente subendo una gravidanza nel primo trimestre e stai leggendo articoli sui problemi della gravidanza. Durante la gravidanza le mamme sono normali e non mostrano sintomi significativi, dovresti calmare la mente in modo che non si trasformi in stress.

Lo sai che lo stress scatena anche vari problemi di gravidanza? È meglio prestare molta attenzione ai seguenti sintomi che sono sicuramente segni di una gravidanza extrauterina.

  • Sanguinamento vaginale leggero.
  • Nausea e vomito frequenti.
  • Dolore al basso ventre.
  • Occasionali crampi allo stomaco.
  • Dolore in una parte del corpo.
  • Spesso si sentono vertigini o deboli.
  • Dolore in aree specifiche, come le spalle e il collo.
  • Possibilità di svenimento o incoscienza.

Se riscontri una o più delle condizioni di cui sopra, dovresti consultare immediatamente un ginecologo. Non aspettare che i sintomi peggiorino, perché avrà un impatto sul trattamento che è anche sempre più difficile. Per questo, stai attento ai minimi cambiamenti innaturali che il tuo corpo sta attraversando.

Leggi anche: Endometriosi, un problema che può rendere difficile rimanere incinta

Vino Incinta

La condizione del vino in gravidanza è spesso interpretata come una gravidanza vuota. Scientificamente, questa comprensione è corretta, è solo che la definizione non è vuota ma fallisce. Questo fallimento si verifica a causa di un processo di fecondazione imperfetto, specialmente quando l'ovulo fecondato non cresce e non si sviluppa in un feto.

Leggermente diversa da una gravidanza extrauterina, una gravidanza dell'uva è un disturbo che è incluso nel problema della gravidanza. Nel suo sviluppo, l'ovulo fecondato non si sviluppa in un feto, ma si raggruppa invece insieme alla placenta che non è completamente formata in una specie di cisti. Queste cisti a prima vista sembrano simili all'uva, quindi questa condizione viene definita gravidanza dell'uva.

A prima vista, la gravidanza con l'uva ha gli stessi sintomi di una gravidanza normale. Questo è il motivo per cui molti casi di gravidanza dell'uva non vengono rilevati precocemente. Tuttavia, man mano che progredisce, compaiono i seguenti sintomi, come sanguinamento vaginale, specialmente nel primo trimestre di gravidanza, nausea e vomito frequenti e gravi, secrezione simile a una cisti attraverso la vagina e dolore pelvico frequente.

Fattori di rischio per il vino in gravidanza

La condizione del vino in gravidanza, ovviamente, non è priva di segni. Le mamme possono rilevarlo in anticipo e impedire che accada. È attraverso questi fattori che puoi prevenirlo, soprattutto se ti stai preparando per la gravidanza.

  • Anche l'età della donna incinta ha un effetto, lo sai! Fai attenzione se hai attualmente più di 40 anni e ti stai preparando per la gravidanza, perché non solo le condizioni del corpo sono diminuite di qualità, ma anche il rischio di avere un aborto spontaneo è ancora maggiore.
  • Avere avuto una gravidanza vino era da 6 a 12 volte più probabilità di sperimentarlo di nuovo in una gravidanza successiva rispetto a una gravidanza normale.
  • Fai attenzione se vieni dall'etnia di Taiwan, Filippine e Giappone perché secondo la ricerca, la maggior parte dei casi di gravidanza con l'uva sono vissuti da donne in questi paesi.
  • Ho avuto un aborto spontaneo.

Trattamento per la gravidanza ectopica e la gravidanza con l'uva

Se viene confermata una gravidanza ectopica o una gravidanza dell'uva, l'unico modo per trattarla è rimuoverla (curettage). Questo metodo è considerato il più efficace, perché può prevenire il rischio di complicanze. Successivamente, il medico continua a monitorare i livelli di ormone HCG, che vengono effettuati ogni 2 settimane da metà a 1 anno.

La sua funzione è quella di garantire che non vi siano cellule anormali che ricrescano nel corpo materno e di monitorare la presenza di sintomi di malattia trofoblastica. Se viene trovata un'indicazione della malattia, di solito verrà trattata immediatamente attraverso la chemioterapia. (UH)

Leggi anche: Anche se strano, queste sono 8 modifiche alla vagina durante la gravidanza!

Fonte:

WebMD. Che cos'è una gravidanza molare?.

WebMD. Gravidanza ectopica (extrauterina).